Cuore bianconero? C’è la carta prepagata Enjoy di UBI Banca

UBI Banca ha creato la carta prepagata ricaricabile Enjoy brandizzata Juventus, collegata ai circuiti MasterCard e BANCOPOSTA.

Logo Juventus

È una carta con IBAN, consente quindi di usufruire di diversi servizi bancari: è possibile accreditare la pensione o lo stipendio, pagare le utenze, ma non i bollettini e MAV. Permette di acquistare online o nei negozi fisici in totale sicurezza, si possono effettuare prelievi e ricariche attraverso gli sportelli ATM sia in Italia, che all’estero. Sono permessi i bonifici SEPA e extra SEPA, ma solamente in euro. La ricarica ovviamente può essere effettuata anche presso la filiale UBI o tramite home banking. Il plafond della carta è di 50.000 euro, non ci sono limiti di accredito giornalieri o mensili.

La carta prepagata Enjoy viene venduta in abbinamento con il Servizio Qui UBI, il quale consente di gestire la carta tramite telefono, internet o cellulare. In questo caso, il possessore avrà un limite di ricarica, che varia da 10 euro a massimo 1000 euro per ciascuna operazione. Nel caso di ricarica presso gli ATM, il limite va dia un minimo di  25 euro a un massimo di 250 euro. Per gli amanti del calcio, Enjoy Juventus consente di fare un viaggio a Torino e visitare il J-Museum bianconero.

LEGGI ANCHE >> La carta prepagata ora la trovi al bar e in edicola: arriva Mooney

LEGGI ANCHE >> Queste, le carte prepagate da non usare: ecco perché

Come richiedere la carta prepagata Enjoy Juventus

Per richiedere la carta prepagata, si può andare in una filiale della Banca UBI o inviare una richiesta online. Requisiti essenziali sono la maggiore età e la residenza in Italia, per ottenerla sarà sufficiente presentare il codice fiscale, un documento d’identità in corso di validità e sottoscrivere un modulo di adesione. Infine, si dovrà sostenere un costo di emissione di 5 euro e una prima ricarica obbligatoria di 25 euro.

Enjoy Juventus: le caratteristiche della carta prepagata

Enjoy viene rilasciata con il servizio Qui UBI: il cui canone mensile dipende dal profilo scelto e ha un costo massimo di 2 euro. La carta prepagata Enjoy Juventus consente di prelevare fino a 250 euro al giorno e 3.500 euro al mese, con un plafond di 50.000 euro. Per quanto riguarda il limite di spesa giornaliera è di 1.500 euro al giorno fino a 3.500 euro al mese.

La funzione Box della carta prepagata Enjoy

La carta prepagata Enjoy prevede la funzione Box, la quale permette al possessore di stabilire, modificare o anche disattivare, in qualsiasi luogo si trovi e in totale autonomia, il saldo spendibile o l’importo da rendere disponibile per certe operazioni. Tutto ciò fino al raggiungimento del saldo disponibile nella carta o comunque del planfond massimo della stessa. Le operazioni, per le quali è consentito modificare il saldo disponibile, sono i pagamenti tramite POS, i prelievi presso gli ATM e i pagamenti online. Per tutte le altre operazioni (tra cui i bonifici), è utilizzabile l’intero saldo disponibile, indipendentemente che la funzione box sia stata utilizzata. Questa funzione, può essere gestita sia attraverso l’home banking Qui UBI sia attraverso il numero verde.

Enjoy One: la carta prepagata per i minorenni

Enjoy prevede anche un’alternativa per i minorenni, cioè Enjoy ONE. Una carta prepagata ideata per chi ha tra i 13 e i 17 anni. Emessa in abbinamento a Qui UBI, può essere richiesta in qualsiasi filiale della banca. Con questa carta, il minore può effettuare acquisti, sia in Italia che all’estero, pagare contactless, acquistare online, prelevare presso gli sportelli ATM, in Italia e all’estero, controllare l’estratto conto con l’home banking, ricaricarla in filiale, attraverso bonifico, tramite gli sportelli ATM delle banche UBI o online, ricaricare il cellulare e infine attivare la funzione Box.