Tenere il PC sulle gambe: una cattiva abitudine che fa molto male

Ci sono molte cose che non dovremmo fare quotidianamente, una di queste è usare il pc tenendolo sulle gambe, capiamo come mai

Tenere il PC sulle gambe: una cattiva abitudine che fa molto male
Pc sulle gambe (Fonte foto: web)

Con l’arrivo del Covid nelle nostre vite, sono tantissime le abitudini che abbiamo dovuto cambiare, ad esempio, quella di andare ogni mattina a lavorare in ufficio. Lo smart working ormai fa parte delle nostre vite in pianta stabile e lavorare, è diventato sempre più di uso comune per i nostri PC personali ed i nostri smartphone. Spesso il PC, se portatile, lo mettiamo sulle gambe.

Perché fa male? Per vari motivi. Uno, davvero pesante è l’infertilità che può provocare. Secondo il professor Yefim Sheynkin dell’Università di New York, tenere il Personal Computer sulle gambe per molto tempo, aumenterebbe la temperatura all’interno dello scroto, andando a ledere all’attività e quindi la qualità degli spermatozoi. Per questa teoria, sono ancora in atto molti studi.

Leggi anche>>> Covid, arriva la svolta? Le aziende italiane produrranno il vaccino tra 4-6 mesi

Leggi anche>>> La truffa dei clown di corsia: il metodo infallibile per riconoscerli

Pc sulle gambe, altri problemi che comporta quest’abitudine

Avere il PC poggiato sulle gambe, comporta anche avere una cattiva postura. Piegarsi in avanti per vedere meglio lo schermo, porta dopo tanto tempo alla cifosi, ovvero una curvatura della colonna vertebrale. I computer, vanno utilizzati sempre con sostegni in modo da avere una posizione corretta di spalle e collo.

Altro tema è quello trattato dalla rivista americana, Pediatrics. Un ragazzino si è presentato dal medico, dopo che ha notato sulla sua gamba sinistra alcune macchie strane, riferendo che aveva per tanto tempo giocato al PC e sempre tenendolo sulle proprie gambe. Inizialmente, avvertiva solo del calore su una gamba, ma intanto continuava ad usare il portatile allo stesso modo. Le sue macchie, sono risultate molto simili a quelle causate da un’esposizione prolungata ai raggi solari.

Ma i danni della luce del PC possono infastidire anche pelle di viso e décolleté. Per questo, va da sé che tenere il computer sulle gambe per tanto tempo è causa di molti mali. Quindi, anche in questo periodo dove lo si usa molto pure per lavoro, fare un piccolo sforzo e scegliere la popria salute, piuttosto che la comodità.