Una vincita che gli ha cambiato di nuovo la vita ma questa volta il fortunato sorride, dimenticando per un attimo il passato.

La vita può cambiare in un attimo e lo sa bene l’uomo protagonista di questa piccola storia. Può succedere che all’improvviso, mentre vivi la tua quotidianità, la terra inizi a tremare e ti porta via la casa o gli affetti. Ed è quello che era successo ad Amatrice nel 2016, era agosto. Da quel giorno la vita di migliaia di persone cambiò, e ancora oggi devono fare i conti con la natura arrabbiata e un passato che non c’è più.

Poi, però, succede che la stessa persona che aveva visto cambiare la propria vita dopo il sisma, e dopo tanti sacrifici, abbia un altro sussulto del destino e, sempre improvvisamente, riesca a centrare il colpo che la vita gliela cambia di nuovo, ma questa volta in meglio. E’ bastato comprare un Gratta e Vinci da 5 euro.

LEGGI ANCHE >>> Gratta e Vinci: spende 10 euro e cambia la sua vita all’improvviso

LEGGI ANCHE >>> Gratta e Vinci, essere baciati dalla fortuna è possibile: ecco quali acquistare

La vita gli cambia due volte, il terremoto e il Gratta e Vinci: 500 mila euro ad Amatrice, festeggia anche il sindaco

E’ una bravissima persona del posto, e che sì, ha avuto come tutti qui, problemi a causa del sisma“. Come riferisce Rieti Life, sono le parole del titolare della tabaccheria all’interno del centro commerciale ‘Il Triangolo’ dove è stato acquistato un tagliando da 5 euro del Gratta e Vinci: la Battaglia navale. Il premio massimo di questo biglietto è 500mila euro: i soldi vinti dal fortunato. E’ successo ieri, 4 marzo, in mattinata.

“Ha grattato il biglietto e dopo aver capito di aver vinto, ha chiesto un controllo alla macchina – ha ancora detto a Rieti Life il titolare della tabaccheria, Stefano Rubeiil terminale ha confermato la vincita, non prenotabile in tabaccheria”. Poco male, il vincitore dovrà andare in banca a ritirare il grande premio.

Dal titolare della tabaccheria baciata dalla fortuna, nessun altro dettaglio per mantenere la riservatezza del fortunato. Ma le voci che corrono dicono che chi ha vinto è un uomo, che ha visto la sua abitazione danneggiata dal terremoto del 24 agosto. Contattato da RietiLife, anche il sindaco di Amatrice, Antonio Fontanella, si è detto felicissimo di quanto accaduto al suo fortunato concittadino.