Esclusi da Whatsapp: ecco la lista completa di chi non potrà più utilizzarlo

Cresce la lista degli smartphone che presto non potranno più accedere all’applicazione di messaggistica instantanea. Scopriamo quali sono.

Cresce la lista degli smartphone che presto non potranno più accedere all’applicazione di messaggistica instantanea. Scopriamo quali sono.

WhatsappWhatsapp, la chat più utilizzata al mondo, è sempre in continua evoluzione!
Aumentano gli aggiornamenti e le funzionalità, permettendo agli utenti di tutto il mondo di condividere esperienze magnifiche dal proprio dispositivo. La società americana, ha fatto sapere che presto saranno disponibili nuovi aggiornamenti, ma non tutti potranno continuare ad utilizzare l’applicazione. Scopriamo insieme perchè.

LEGGI QUI >>> Whatsapp, privacy e dati personali: adesso è tenuto a fornirli all’utente

LEGGI QUI >>> Allarme rosso Whatsapp, la truffa del codice dilaga in Italia

Chi ha questi smartphone presto non potrà più usare WhatsApp

Avete proprio capito bene. Non tutti potranno continuare ad utilizzare WhatsApp. Il colosso mondiale comunica che per installare nuovi aggiornamenti ci sará bisogno di smartphone sempre più evoluti. Perché? I nuovi pulsanti e gli ulteriori miglioramenti appesantiscono l’applicazione, che richiede sempre più spazio di memoria ed un software più potente. Bisogna adattarsi ai tempi, i dispositivi più antichi non saranno in grado di sostenere il cambiamento. Così la società pubblica un elenco di modelli di smartphone presto non potrà più usare WhatsApp.

Chi ha questi smartphone presto non potrà più usare WhatsApp: quali sono?

Lista alla mano e via al controllo!  I possessori di determinati modelli dovranno prestare attenzione perché presto non potranno più usare WhatsApp. Maggiore attenzione invece per coloro che prossimamente vorranno comprare uno smartphone ricondizionato o usato.

  • IPhone 4: scelta comprensibile poiché l’apparecchio ha dieci anni.
  • Samsung Galaxy Note 3 del 2013.
  • Stessa annata per lo Xiaomi Mi 3
    Sony Xperia Z1,
  • l’HTC One M7 e
  • iMotorola Moto X
  • Huawei Ascend P1

Una scelta che obbligherà molte persone a ricorrere ad un nuovo dispositivo, visto che saranno esclusi tutti gli apparecchi  realizzati prima del 2021.