Avevano vinto il Jackpot milionario ma poi è successo qualcosa

Giochi sempre gli stessi numeri, quando vengono estratti sei sicuro di aver vinto milioni, eppure il destino ci mette lo zampino.

soldi vinti

182 milioni sono difficili da perdere, ma per non vincere, non ci vuole poi tanto. Per l’esattezza, parliamo di questa cifra in Sterline, è successo ad una giovane coppia dell’Hertfordshire nel Regno Unito. Rachel Kennedy, di 19 anni, e il fidanzato Liam McCrohan, 21 anni, sono due giovani studenti che hanno creduto di diventare milionari, per poi scoprire la triste verità.

Il loro meccanismo era molto semplice, la ragazza, tramite un account, gioca sempre gli stessi numeri, 6, 12, 22, 29, 33, 11. L’app di Euromillions consente di giocare in automatico la stessa combinazione, prelevando direttamente i soldi dall’account. I due giovani, avevano già giocato la loro serie per cinque settimane, ma un imprevisto stavolta li ha beffati.

Leggi anche>>> Superenalotto da 115 milioni, come cambiare la propria vita con pochi euro

Leggi anche>>> L’EuroJackpot premia finalmente l’Italia: vincita inaspettata

Perché è stata l’app della Lotteria a fargli perdere tanti milioni

L’account della giovane, non aveva più credito, così quando l’app ha richiesto la solita giocata, il biglietto virtuale non è stato emesso. Quando i numeri sono effettivamente usciti, l’applicazione ha poi inviato a Rachel un alert. Prima, la diciannovenne ha telefonato alla madre ed al fidanzato, convinta di aver vinto, poi la società della lotteria, per confermare la sua vittoria. Ed è lì che dal call center, le hanno spiegato che l’acquisto del biglietto non era stato completato e quindi, non aveva vinto.

Liam, spiega quanto è stato brutto apprendere che tutta quella gioia era stata cancellata: “Avevo il cuore spezzato quando abbiamo sentito l’uomo al telefono dire che in realtà non avevamo comprato il biglietto. Stavo già immaginando la nostra casa e l’auto dei sogni, penso di essermi lasciato trasportare un po’ per essere onesti. Sull’app sembrava davvero che avessimo vinto perché appare in arancione e dice che la partita è vincente. Quando l’ho guardato ed erano i nostri soliti numeri, sembrava davvero che avessimo vinto e mi sono lasciato un po’ trasportare”.

A questo punto i ragazzi, cambieranno la combinazione dei numeri da giocare, visto che non capiterà mai di nuovo la stessa. “Abbiamo giocato questi numeri esatti per circa cinque settimane di fila. In realtà ho due serie di numeri che uso. – Spiega la giovane – Una di queste sono i compleanni dei membri della famiglia e cose del genere, ma quelli che sono risultati i vincenti erano solo numeri casuali su cui un giorno avevo cliccato e da allora ho usato. Non continueremo assolutamente a usare quei numeri ora, li ho già cambiati”.