Napoli, Striscia la Notizia e la confessione shock sul reddito di cittadinanza

Luca Abete (Fonte foto: web)

Reddito di cittadinanza in cambio di “mazzette”, succede a Napoli, dove Striscia la Notizia ha spedito Luca Abete

Luca Abete (Fonte foto: web)

Come accade sempre quando a Striscia la Notizia si parla di Napoli, ad impegnarsi è l’inviato nato nella vicina Avellino, Luca Abete. Il giornalista ha scoperto qualcosa di davvero sconcertante, che riguarda il Reddito di cittadinanza, intervistando un negoziante di Secondigliano.

Abete, all’interno del servizio andato in onda nel tg satirico, si chiedeva: “Io non credo che possa essere possibile quello che ci hanno riferito, come fa un commerciante a scambiare i soldi del reddito di cittadinanza?”. Vediamo a cosa si riferiva.

Leggi anche>>> Boss e familiari con il reddito di cittadinanza, chi sono i furbetti

Leggi anche>>> Cashback: per colpa dei ‘furbetti’ alla fine ci abbiamo rimesso tutti

Striscia la Notizia e la confessione del commerciante napoletano

Abete non è andato in prima persona sul posto, ma un suo complice ha parlato con il commerciante, ufficialmente specializzato nella vendita di cialde e macchine da caffè, facendogli qualche domanda con la scusa di voler scambiare qualche parolina. Ed è venuto fuori che nel negozio di riferimento, il Reddito di cittadinanza viene cambiato per una commissione di 15 euro ogni 100.

Come è possibile fare una cosa del genere? Lo spiega proprio l’esercente, che in confidenza al complice del tg, spiega: “Possiamo farlo tutti i mesi, per qualsiasi cifra, è collaudato il fatto, basta che portate la carta con il pin. Vi faccio comprare il pesce da mio cugino, me la vedo io”.

Anche se non è così facile comprendere in che modo “se la vedrebbe lui”, fa comunque riflettere ed indignare questo insolito scambio. A quel punto, si palesa proprio Luca Abete, che confessa la registrazione al negoziante. Per tutta risposta, lui tira i remi in barca e dice: “Io lo sapevo che quello era il giochetto e che poi arrivava Striscia! Hai le prove del cambio di soldi? A parole posso dire che cambio anche un milione“. A questo punto, almeno per curiosità, potrebbe dirci anche come si scambia il reddito con delle “mazzette”.