Mutuo: come sospenderlo in caso di variazione del contratto di lavoro

Ecco come agire per ridefinire o sospendere il proprio mutuo nel caso ci siano delle novità negative inerenti la propria situazione lavorativa 

Mutuo
Mutuo (Fonte foto: web)

Il mutuo è uno dei pensieri costanti delle famiglie del Bel Paese. Cercare di adempiere ogni mese alla rata prevista dal contratto è di fatto la spesa principale. A causa della pandemia però non tutti riescono ad ottemperare a questa scadenza fissa.

Tra cassa integrazione, riduzione dei salari e in casi drastici perdita del lavoro pagare il mutuo è diventato molto più difficile. In alcuni casi è di fatto impossibile. Si può però intervenire per riformularlo e perché no sospenderlo.

LEGGI ANCHE >>> Mutuo al 100%: la soluzione ai tuoi problemi è in questo fondo

LEGGI ANCHE >>> Covid e crisi: le famiglie congelano un mutuo su dieci

Mutuo: come sospenderlo o rinegoziarlo in caso di peggioramento della propria situazione lavorativa

Una prima opzione è quella della sospensione per 9 mesi per i lavoratori che per almeno 30 giorni consecutivi hanno subito un forte calo dell’orario di lavoro a causa delle restrizioni covid. Una possibilità sancita dal Decreto Liquidità in occasione del primo lockdown. 

Questa riduzione è sicuramente presente nei casi in cui il contratto a tempo indeterminato è stato sostituto con uno a tempo determinato. Trascorso il lasso di tempo sopracitato bisognerà nuovamente riprendere a pagare le rate e ciò naturalmente comporta uno slittamento sulla durata complessiva del prestito.

Insomma, un modo per sviare momentaneamente il problema senza però venirne a capo. Per questo l’opzione migliore è quello di rinegoziare il proprio mutuo. Questo però dipende dalla tipologia del contratto. Qualora non sia prevista questa possibilità bisogna intavolare una trattativa e non è detto che la banca ceda.

Ad ogni modo trovare una soluzione che possa soddisfare il cliente conviene visto che così non si rischia di rimanere per molti mesi senza riscuotere denaro. Inoltre le procedure sono lunghe e costose. Riformulare l’accordo prevede un’estinzione in tempi più lunghi che in qualche modo rappresenta comunque un vantaggio.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base