Vince con un Gratta e vinci de Il Miliardario in una tabaccheria di Rieti. Ma negli ultimi anni l’intera Sabina è stata parecchio fortunata.

Gratta e vinci

Chissà se è solo questione di aria buona o se c’è davvero la fortuna che aleggia. Di sicuro, la buona sorte si è ricordata di un cliente della tabaccheria “Porta Romana”, a Rieti, dove un gratta e vinci de Il Miliardario da 5 euro ne ha fruttati ben 100 mila. Un colpo di fortuna clamoroso. O forse no. Già, perché negli ultimi tempi sembra che i comuni del Reatino siano piuttosto avvezzi a portarsi a casa somme ragguardevoli. Quello di Porta Romana è solo l’ultimo colpaccio in ordine temporale.

Il precedente era addirittura superiore come importo vinto. Cinquecentomila euro tutti in fila, grazie a una giocata al concorso “Tutto per tutto”. Un nome e un programma a quanto pare. Come riferisce Il Messaggero, un altro luogo fortunato era stato Colle di Tora, sul Lago del Turano, dove un concorrente dell’edizione natalizia del Superenalotto e Superstar si era portato a casa uno dei premi da 100 mila euro. La distanza temporale fra le due vincite? Appena due giorni: 18 e 20 dicembre.

LEGGI ANCHE >>> Gratta e Vinci, i 2 euro si trasformano in 100mila: “sono per i gatti”

LEGGI ANCHE >>> Gratta e vinci, boom di tagliandi rubati: cosa succede a chi tenta di incassarli

Gratta e vinci da 500 mila euro e non è l’unico: tutte le vincite in quella provincia

Evidentemente l’aria della Sabina porta bene. Specie andando a spulciare gli elenchi delle vincite degli ultimi anni, senza dover risalire troppo indietro nel tempo. La ricerca de Il Messaggero è abbastanza illuminante: altri 500 mila erano stati vinti nel 2016, sempre con un Miliardario, in una ricevitoria di Contigliano. Altro Miliardario, altra vincita super: stavolta nel 2013, a Rieti, sempre 500 mila euro.

E un altro colpo da un miliardo di vecchie lire è stato piazzato a Grotti nel 2011. Ma la stessa tabaccheria che ha fruttato la vincita di ieri aveva già conosciuto giorni di gloria: nel 2014 furono vinti 100 mila euro con una giocata da due al concorso La Scopa. Chissà, forse un flusso di fortuna. Fatto sta che l’area del Reatino ha fruttato parecchi soldi a giocatori occasionali. Forse vale la pena farci un pensierino se si passa di lì…