Tik Tok, occhio ai pericoli: cos’è e come funziona il social dei giovani

Social network molto apprezzato dai giovanissimi, Tik Tok ha registrato un vero e proprio boom di utenti. Ma cos’è e come funziona? Scopriamolo assieme.

Tik Tok Garante
Fonte: Pixabay

In un’epoca come quella attuale, in cui siamo sempre tutti connessi, è facile poter comunicare con persone che si trovano in ogni angolo del mondo. A partire dalle app di messaggistica istantanea, passando per le e-mail, fino ad arrivare ai social network, sono tanti gli strumenti messi a nostra disposizione dal web. Ad essere particolarmente interessati da questo fenomeno sono i giovani, ormai abituati a condividere video e foto delle loro giornate attraverso l’utilizzo di un semplice smartphone.

Tra i social che hanno registrato un vero e proprio boom di utenti si annovera Tik Tok. Ad agosto 2020, infatti, ha superato quota 1 miliardo di utilizzatori in tutto il mondo. Dati senz’ombra di dubbio impressionanti, soprattutto considerando che ad apprezzare particolarmente questa app siano giovani preadolescenti e adolescenti. Considerato il social dei giovanissimi, sono quindi in tanti, soprattutto adulti, a chiedersi cos’è e come funziona. Entriamo quindi nei dettagli e scopriamolo assieme.

LEGGI ANCHE >>> Dove sono i genitori quando una figlia di 10 anni si uccide per un gioco su Tik Tok

LEGGI ANCHE >>> TikTok, aggiorna la privacy: giro di vite per gli utenti under 16

Tik Tok, occhio ai pericoli: come funziona la nuova app di cui tutti parlano

Palermo: la challenge di Tik Tok manda una bambina in rianimazione
Tik Tok (Fonte foto: web)

Lanciato nel settembre 2016 con il nome musical.ly, Tik Tok è riuscito a registrare nel corso degli ultimi anni un interesse sempre maggiore, soprattutto da parte dei giovanissimi. Il motivo di questo successo è da riscontrare nelle numerose funzionalità proposte, che permetto di realizzare video particolarmente divertenti. Grazie a questa applicazione, infatti, è possibile creare brevi clip musicali, con durata variabile fino a 60 secondi. Ma non solo, è possibile modificare la velocità di riproduzione, aggiungere filtri ed effetti particolari. Attraverso l’utilizzo di un’opzione ad hoc, è possibile registrare audio e video della propria reazione.

La funzionalità “duo”, inoltre, permette di condividere la videoripresa di due dispositivi in un unico video. Facile da utilizzare, Tik Tok offre a tutti la possibilità di dare libera espressione alla propria immaginazione. Proprio come gli altri social network, permette di configurare le impostazioni inerenti la privacy. In particolare è possibile rendere il proprio account privato, consentendo la visualizzazione solo a degli utenti autorizzati. In alternativa è possibile decidere se rendere invece il profilo pubblico. Ma non solo, è in grado di analizzare gli interessi degli utenti, riuscendo così a personalizzare i contenuti proposti.

Attenzione ai pericoli di Tik Tok: alcuni consigli utili

Oltre all’aspetto divertente e ludico, però, si ricorda sempre di prestare la massima attenzione ai possibili pericoli, soprattutto in presenza di soggetti minori. Molto popolare tra preadolescenti e adolescenti, quest’ultimi finiscono spesso per esporre la propria immagine senza alcuna protezione.

Onde evitare possibili inconvenienti, quindi, i genitori possono optare per alcuni accorgimenti, volti a limitare i pericoli. Innanzitutto si consiglia di abilitare la funziona parental control. Ma non solo, è opportuno rendere l’account privato  e attivare la funzionalità “non mi interessa”, al fine di limitare contenuti non graditi. Per finire consigliamo di disattivare la possibilità di consentire commenti da parte di tutti. Alcune semplici precauzioni, grazie alle quali cercare di proteggere i più giovani dalle varie insidie del web.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base