Il sistema IPTV continua ad essere ancora molto popolare nel nostro Paese. Il rischio di essere truffati, così come di dover fare i conti con sanzioni pesanti, però, è molto alto.

iptv
Fonte: Pixabay

Il 2021 sarà all’insegna di grandi appuntamenti per gli abbonati Sky che avranno modo di assistere in esclusiva alle partite di Serie A, Premier League, Champions League, ma anche Formula Uno, partite di NBA e tanto altro ancora. Proprio per questo motivo sono in molti ad essere interessati a seguire i programmi proposti dalla pay tv, nota anche per offrire spesso delle interessanti offerte.

Nonostante ciò tante persone decidono di affidarsi alla tecnologia IPTV, che continua ad essere ancora molto conosciuta e utilizzata nel nostro Paese. La possibilità di accedere con pochi euro ai canali esclusivi di Sky, infatti, sembra attirare in molti. Allo stesso tempo, però, bisogna prestare la massima attenzione alle possibili truffe, oltre che sanzioni. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo quali sono i rischi in cui incorre chi decide di guardare Sky gratis.

LEGGI ANCHE >>> Carta di credito o bancomat, attenti a questi siti: altissimo rischio truffa

LEGGI ANCHE >>> Bancomat, stangata in arrivo: attenti alle nuove regole

IPTV, stangata per chi guarda Sky gratis: alto rischio truffe e punizioni pesanti

Fonte foto: web

Come già detto sono in molti a cercare di affidarsi alla tecnologia IPTV, in modo tale da poter accedere ai canali della pay tv, riuscendo a minimizzare i costi. Lo streaming illegale, purtroppo, continua ad essere uno dei problemi del nostro Paese e a tal proposito è bene ricordare che si tratta di una pratica vietata e che può comportare pesanti sanzioni.

Ma non solo, spesso si rischia di dover fare i conti con delle truffe. Molti malintenzionati, infatti, una volta ricevuto il pagamento per la tecnologia IPTV non corrispondono alcun tipo di servizio. Nel caso in cui invece l’operazione dovesse andare in porto, bisogna ricordare che è possibile dover fare i conti con pesanti sanzioni. Coloro che utilizzano questo tipo di escamotage, infatti, posso ricevere una multa fino a 30 mila euro. Nei casi più gravi, inoltre, è prevista anche la reclusione per un periodo di tempo che va dai sei mesi ai tre anni.