Ecco una guida per riprendere possesso di WhatsApp se lo avete eliminato per sbaglio dal vostro dispositivo

Whatsapp

In questi giorni WhatsApp sta vivendo una situazione strana. Molti hanno abbandonato l’app, i nuovi termini di utilizzo non piacciono e molti hanno disinstallato l’app. Se però l’hai disinstallata e ora ti sei pentito, ecco come ripristinarla.

I nuovi termini di utilizzo che dovranno essere necessariamente accettati entro l’8 febbraio, non piacciono a tanti utenti.

Se avete eliminato l’app ma volete scaricarla di nuovo, vi avvertiamo che difficilmente l’app verrà ripristinata al 100%.

Se avete cancellato anche l’account, allora di conseguenza avete perso anche tutte le chat e i media e purtroppo a questo non c’è più rimedio.

LEGGI ANCHE >>> Abbandonare WhatsApp per altre app, si può? Sempre se conviene

LEGGI ANCHE >>> I casi in cui il licenziamento su WhatsApp vale: come funziona

Hai eliminato per sbaglio WhatsApp dal tuo dispositivo? La guida per ripristinarla

Se avete cancellato l’account a questo non c’è più rimedio, vi toccherebbe creare un nuovo account, ma le chat saranno completamente nuove.

Ad ogni modo, se il vostro interesse è esclusivamente quello di tornare ad utilizzare l’app dopo averla cancellata, senza pensare alle chat vecchie, allora il metodo è semplice.

Basta andare sul Play Store e installare nuovamente l’app, poi accettare i termini una volta completato il download.

L’ultimo step sarà quello di digitare il vostro numero di telefono. Ecco che da questo momento potrete ricominciare ad usare whatsapp.

Da iOS invece bisogna andare sull’App Store, avviate il download con pass ID o Face ID, poi seguite la medesima procedura precedentemente spiegata in precedenza.