Previste possibili precipitazioni tra domenica e lunedì, allertati i soggetti preposti per le aree di maggior rischio della città.

allerta neve
Fonte: Photo by Courtney Chestnut on Unsplash

Un bianco Natale, decisamente bianco. E’ quello che si prospetta nelle prossime ore per i cittadini di Milano. Che la situazione sia da monitorare è dettata dal fatto che ieri si è tenuto a Palazzo Marino, e si riunirà anche nei prossimi giorni, il tavolo neve convocato dal Comune di Milano a seguito delle ultime previsioni metereologiche che allertano su una possibile nevicata tra domenica 27 e lunedì 28 dicembre.

Al tavolo, presieduto dalla vicesindaco Anna Scavuzzo e dall’assessore alla Mobilità e Lavori pubblici Marco Granelli, presenti tutte le direzioni comunali interessate, la Protezione civile e le partecipate A2a, AMSA, ATM ed MM.

È stato condiviso il piano di azioni che verranno messe in campo tempestivamente nelle ore precedenti alla perturbazione e che interessano tutto il territorio cittadino, con l’obiettivo di non creare disagi per l’accumulo di neve.

LEGGI ANCHE >>> Natale col botto! Se hai ancora queste lire in casa sei ricco

LEGGI ANCHE >>> Covid e cambio gomme invernali: quello che non ti saresti mai aspettato

Meteo, allerta neve su Milano: il piano messo a punto dal Comune

Allerta neve
Fonte: Pixabay

Il Comune di Milano fa sapere anche che è stato già diramato agli amministratori di condominio l’avviso, in caso di calo delle temperature, di spargere il sale nelle parti di strade e marciapiedi antistanti gli stabili privati e di provvedere allo sgombero della neve in caso di precipitazioni abbondanti.

Preoccupazione desta anche la modalità di assistenza per i tanti senza fissa dimora presenti in città e che dovranno affrontare temperature molto rigide.

Sulla sua pagina dedicata al piano freddo, il Comune effettua l’elenco dei posti letto a disposizione in città grazie all’attivazione di quelli a bassa soglia con ospitalità solo notturna.

Queste le strutture:

Municipio 2
via Mambretti n.33, struttura che prevede posti per persone senza dimora con problemi di patologie croniche, di disabilità o di dipendenza e in uscita dal sistema ospedaliero.

Municipio 4 
Casa Rossa – Corso Lodi, 4, struttura convenzionata con 60 posti aperta tutto l’anno e tutto il giorno
Via Fantoli, 28/8, struttura convenzionata con 40 posti aperta tutto l’anno e tutto il giorno

Municipio 8 
Via Aldini, 74, struttura del Comune di Milano con 200 posti aperta tutto l’anno e tutto il giorno
Nei mesi invernali, in presenza di temperature rigide, verranno aperte gradualmente e a seconda delle esigenze altre strutture a bassa soglia per accoglienze, solo notturne, di persone adulte senza dimora (fino alla capienza massima di circa 2.700 posti letto).
Alcune sono strutture dell’Amministrazione Comunale (Via San Marco, 49 Via Barabino, 6; Via Ripamonti, 580, Corso di P.ta Vigentina e il mezzanino della Stazione Centrale); altre sono strutture messe a disposizione da Enti del Terzo Settore.