Non serve essere ricchi per provare le cose dei ricchi… Ecco alcune soluzioni per togliersi qualche sfizio.

Villa ricchi
Foto di Engin Akyurt da Pixabay

Vivere da ricchi senza esserlo? A sentirla così un ossimoro ma, in realtà, è qualcosa di ben più frequente di quanto si pensi. E non per forza sotto connotati negativi. Anzi, esiste quella tendenza che viene non a caso chiamata quella dei “nuovi ricchi”. Nuovi non perché diventati benestanti scoprendo una miniera d’oro (i trenta-quarantenni ricorderanno l’epiteto attribuito a Molly Brown in una famosa battuta del film Titanic). Ma, semplicemente, perché accorti nel cogliere le soluzioni giuste per regalarsi qualche momento da nababbo.

Certo, sono piaceri effimeri e di sicuro non piacciono a tutti. Per chi vuole, però, è possibile fare quella “vita da ricco” che magari le finanze personali non consentono. Anche solo per un giorno, o per qualche giorno. Per qualcuno potrebbe significare molto. E allora le soluzioni non mancano.

LEGGI ANCHE >>> Cashback, i soldi non bastano: il rimborso per singolo utente è “ridicolo”

LEGGI ANCHE >>> Elon Musk cercò di vendere Tesla ad Apple: ecco cosa risposero

Non è (solo) questione di soldi: il trucco per vivere da ricchi e con le cose da ricchi

Usare senza avere. Questo è il diktat che ricorda Proiezionidiborsa. Accedere al lusso non vuol dire per forza essere ricco o avere a disposizione quei milioni di euro che consentirebbero di avere la classica villa con piscina e qualche mezzo da film, tipo un macchinone o un aereo personale. Una soluzione semplice, alla quale magari molti non pensano, è il noleggio. E vale per tutto, casa e macchine.

Capitolo cifre. Niente di proibitivo anche se i tempi attuali magari portano a qualche riflessione in più. Per i momenti più tranquilli, però, l’accesso al noleggio non è impossibile: per una settimana in una villa di lusso, ad esempio, possono bastare anche meno di mille euro. E anche la ricerca è semplice, visto che ci sono tanti siti dedicati che mettono il tutto a prezzi più che accessibili. Le ville sono valide per tutto: feste ma anche vacanze, per le quali 1000 euro è un prezzo quasi standard.

Stesso discorso per le fuori serie. Per eventi, per piacere o per altro, la disponibilità è immensa e a quasi tutti i prezzi. Alcune sono disponibili anche mensilmente, quasi al costo di una villa (all’incirca 900 euro). Altre persino a meno. E l’unica cosa da fare, quando servirà, è il rifornimento. Finite le spese. Infine l’aereo. Meno gettonato forse ma i posti su jet privati ci sono. E alcuni costano come voli di linea (in classi elevate): poco più di 1000 euro. Altri vanno più su ma a volte il segreto è accontentarsi.