La PEC, posta elettronica certificata, è la strumento che consente di inviare e ricevere mail con valore legale. Ha un costo, ma oggi vi spiegheremo come ottenerla gratis.

PEC posta elettrica certificata

Possedere la posta elettronica certificata è una pratica, ormai, comune. E’ obbligatoria non solo per le imprese, Pubblica Amministrazione e professionisti, ma anche i privati utilizzano la casella di posta elettronica certificata al fine di dare valore legale alla mail inviate e ricevute.

La PEC è una rapida alternativa della raccomandata A/R, in quanto il suo invio e la sua ricezione sono immediati.

Sebbene possa sembrare un sistema piuttosto recente la PEC esiste da più di 10 anni.

Lo Spid è uno strumento che non ha niente a che vedere con la PEC, ma è altrettanto utile in quanto consente di accedere ai servizi online dell’INPS, della Pubblica Amministrazione e dell’Agenzia delle Entrate.

PEC: come create un indirizzo di posta certificata gratis

Avere un indirizzo di posta elettronica certificata ha un costo ma esiste la possibilità di dotarsi di credenziali di accesso e di strumenti di comunicazione legale gratuitamente.

Quando viene inviata una PEC si riceveranno una serie di mail di conferma, questo ha la funzione di rassicurare in merito alla consegna effettiva di ciò che si invia, rendendola paragonabile alla raccomandata con avviso di ricevimento.

Così come si paga raccomandata con avviso di ricevimento anche la PEC ha un prezzo. La sua gratuità bale solo per i primi mesi e coincide unicamente per i primi mesi di nuova attivazione e poi i costi possono raggiungere pochi euro.

Per ottenere una PEC gratis è necessario procedere con l’attivazione di un indirizzo di posta presso un gestore che può offrire ai nuovi clienti di 3  mesi gratuiti o, addirittura, 6 mesi.

A seconda del gestore che eroga il servizio di PEC cambiano le tariffe e soprattutto la durata della gratuità della casella di posta; alcuni gestori, invece, concedono un intero anno di prova gratuitamente e canoni bassi per i periodi successivi.