L’Inps ha chiarito i termini per la presentazione del bonus covid di dicembre. Ecco entro quando bisogna avanzare la propria richiesta 

Bonus covid
Fonte Facebook – Blogo

Importante chiarimento da parte dell’Inps, che attraverso la circolare 146 del 14 dicembre 2020 ha posticipato la scadenza delle domande per il bonus covid prevista per il 15 dicembre.

Alla base del rinvio ci sono dei motivi di natura tecnica, visto che finora non era disponibile la procedura telematica utile ai fini della richiesta. Per effetto di ciò di comune accordo con il Ministero del Lavoro, l’Inps ha deciso di fissare la scadenza per il 31 dicembre.

Dunque chi è interessato deve necessariamente attivarsi, perché il tempo a disposizione considerando le festività natalizie non è poi così lungo. Un’indennità di 1000 euro una tantum di questi tempi è certamente un’opportunità da non lasciarsi scappare.

LEGGI ANCHE >>> Cashback, giusto fermarlo per evitare la terza ondata covid?

LEGGI ANCHE >>> Sospesione del mutuo e altri bonus: caos per le misure emendate

Bonus covid, quali categorie di lavoratori possono presentarla entro il 31 dicembre 2020?

Per forza di cose non erogabile a tutti, ma solo ad alcune tipologie di lavoratori, così come previsto già dai decreti ristori precedenti. 

Tra questi figurano: i lavoratori stagionali e i lavoratori in somministrazione del turismo e impegnati negli stabilimenti balneari, lavoratori stagionali di altri settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali, lavoratori intermittenti, lavoratori occasionali, lavoratori incaricati alle vendite a domicilio, lavoratori dello spettacolo e i lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali.

Il sussidio è esteso anche a coloro che hanno maturato i requisiti entro il 30 novembre, ovvero quando è entrato in vigore il DL numero 157/2020. Chi invece aveva già beneficiato del sostegno durante il mese di agosto non dovrà compiere nessun tipo di azione. Riceverà in automatico il bonus covid. Per tutti gli altri non rimane che inoltrare la propria domanda entro le scadenza sopra riportate.