Lo rivela un’indagine di Gimme5: il gentil sesso più propenso all’investimento, per sé stesse ma anche per i propri cari.

Risparmio donne
Foto © Pixabay

Gimme 5 traccia un profilo interessante sulle tendenze del gentil sesso. Più attente ma anche più intraprendenti, bilanciando alla perfezione lusso (nel senso buono) e bisogno. Le donne del Duemilaventi vengono ritratte nello studio “There’s an App for That: Goal-Setting and Saving in the FinTech Era”, condotto con un lavoro incrociato fra la University of Melbourne e la Georgetown University. E il risultato è sorprendente, ma solo fino a un certo punto.

Analizzando il comportamento di 47.643 clienti Gimme5, è emerso che le donne sono non solo più più intraprendenti ma anche coloro che, più spesso, raggiungono il proprio obiettivo. Un dettaglio non secondario dal momento che la definizione di uno scopo da raggiungere allarga il raggio del risparmio, raddoppiando il tasso e traducendosi a un incremento nei depositi netti del 91%.

LEGGI ANCHE >>> Natale, il risparmio nella bolletta: come recuperare centinaia di euro

LEGGI ANCHE >>> Italiani e risparmio: tra Covid, consumi ed un futuro da riscrivere

Risparmio, più brave le donne: coraggiose e attente alla famiglia, lo dice Gimme5

Anche la definizione del tipo di obiettivo riveste una certa importanza. Resta il fatto che più le tempistiche per il raggiungimento sono brevi (obiettivi a breve termine con risparmi superiori a 1000 euro), più i soggetti tendono a risparmiare. Per quanto riguarda Gimme5, importante anche la funzione “joink”, ovvero l’implementazione dell’obiettivo con una piccola cifra. Il che porta ancora più in alto il tasso di risparmio. E anche in questo senso emerge un primato tutto al femminile.

Secondo quanto appurato dall’indagine, infatti, la propensione al risparmio cresce del 22% nell’ultimo anno. Un fattore rilevante, anche considerando come il 21% degli utenti attualmente attivi su Gimme5 siano proprio donne. Per quanto riguarda gli accumuli, le esponenti del gentil sesso (perlopiù nella fascia d’età fra i 40 e i 60 anni) registrano un 15% degli uomini. E arrivano in fondo, ossia al raggiungimento dell’obiettivo, per il 5% più dei maschi.

Curioso anche capire quali obiettivi le donne cercano di raggiungere. Perlopiù si tratta di viaggi (33%), ma anche risparmi per la casa (4,9%) e matrimonio (2,2%). In entrambi i casi, percentuali quasi doppie rispetto ai corrispettivi maschile. E il tempo di conseguimento, in questo caso, è tutto tranne che un dato rilevante.