Concorrenti in un docu-reality in un college old style. Un guadagno c’è? L’ex partecipante de Il Collegio tira le somme…

Il Collegio
Il Collegio, Fonte foto: Instagram (@ ilcollegioufficialerai)

Avete mai visto “Il Collegio”? Gli appassionati di reality show, di sicuro, non avranno mancato di annoverare anche questo titolo nel listone dei programmi seguiti. E, a pensarci bene, il bello (o il brutto, a seconda dei punti di vista) è cercare di ragionare su un eventuale compenso. Tirare a indovinare è quello che il più delle volte si può fare. In altri casi, però, se le cifre non sono ufficiali poco ci manca.

Per quanto riguarda “Il Collegio”, a dare un’indicazione piuttosto attendibile è Nicole Rossi, ex concorrente del docu-reality, che svela le cifre in un video su TikTok. Secondo la ragazza, i giovani concorrenti non riceverebbero uno stipendio nel senso stretto del termine, quanto più un rimborso spese. Ossia, 50 euro alla settimana. Il che significa che chi resta di più, incassa di più. E viceversa. Semplicissimo.

LEGGI ANCHE >>> Quanto guadagna Amadeus? Le cifre che non ti aspetti

LEGGI ANCHE >>> Elisabetta Gregoraci: quanto guadagna? Il suo patrimonio e cachet al GF VIP

Il Collegio torna in prima serata: ma gli studenti quanto guadagnano? L’ex concorrente dà i numeri

Il reality (in realtà una sorta di documentario mascherato da reality) è arrivato ormai alla sua quinta edizione. L’ultima al via questa sera su Rai 2. La sfida è curiosa: circa venti studenti (il numero di una classe media della scuola pubblica) in un college vecchio stile (compreso fra gli anni Sessanta e Novanta). Con tanto di divise vintage e privi di tutti gli accessori tipici della nostra epoca. Con un unico obiettivo: diplomarsi.

Ma è proprio nella sua fattispecie che subentra il discorso del guadagno. A spiegarlo è proprio Nicole: “Essendo un docu-reality, loro non vogliono che tu vada lì per qualche interesse economico, quindi mettono a tuo servizio solo un rimborso spese che consiste in 50 euro a settimana“. In sostanza, adeguare le pretese al contesto che, più che uno show, è un esperimento.

Per Nicole, infatti, “al di fuori de Il Collegio, la televisione è comunque un lavoro, fatevene una ragione“. E, per chi è interessato, sintonizzatevi su Rai 2.