Intervenendo al programma “Live-Non è la D’Urso”, il ministro degli Esteri Di Maio ha annunciato un importante provvedimento per le partite iva.

Di Maio D'Urso
Fonte: video https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/livenoneladurso/di-maio-il-2021-sara-un-anno-duro-per-le-partite-iva_F310550401014C05

Il futuro del Governo, il sistema di organizzazione dei vaccini, il Natale al tempo del Covid e le partite iva. Sono stati molteplici i temi affrontati dal ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, nel suo intervento alla trasmissione “Live-Non è la D’Urso”.

Di Maio spiega che il Governo non rischia, che è vero che ci sono tensione ma si augura che non ci sia nessuna crisi perchè “i cittadini non vogliono vedere la politica litigare”. Nega anche di voler diventare il prossimo presidente del Consiglio specificando di aver negoziato per ben due volte per avere Giuseppe Conte a Palazzo Chigi.

Sui vaccini, la cui prima fase dovrebbe iniziare intorno alla prima metà di gennaio 2021, fornisce anche uno scoop alla conduttrice D’Urso quando gli viene strappata la promessa di vaccinarsi in diretta nella sua trasmissione.

LEGGI ANCHE >>> Partite Iva, occasione bonus fino a 2000 euro: dove fare domanda

LEGGI ANCHE >>> Partite Iva, bonus e contributi fondo perduto Regioni: come ottenerli

Di Maio dalla D’Urso:”Partite Iva a zero contributi nel 2021″

Verso la fine dell’intervista alla trasmissione “Live-Non è la D”Urse”, il ministro degli Esteri annuncia quella che è proprio una vera novità che potrebbe riguardare milioni di lavoratori che versano in grave crisi in questo difficile periodo. Una fetta di lavoratori a partita iva non avendo ammortizzatori sociali e forme di ristoro adeguato hanno sentito più di tutti mordere la crisi.

Di Maio spiega che”il 2021 sarà un anno duro per partite iva. In legge di bilancio abbiamo introdotto un anno bianco contributivo per le partite iva fino ad un reddito di 50mila euro. Questa partite via non pagheranno i contributi. Noi vogliamo aiutare questo nuovo proletariato formato dalle partite iva che versano oggi in grande difficoltà e che più di tutti stanno pagando lo scotto di questa crisi. Noi ce la metteremo tutta per aiutarli”. Non resta che aspettare e attendere il contenuto della manovra 2021 per sapere se le prossime si sono trasformate in realtà.

Questo il passaggio dell’intervento del ministro Di Maio sul tema delle partite iva (Fonte: account ufficiale YouTube M5S Parlamento).