Se avete conservato alcuni dollari antichi, ma nemmeno tanto, potreste guadagnarci una bella somma, vediamo quali sono

Avete questi Dollari antichi? ecco quanto valgono oggi
20 dollari antichi (Fonte foto: web)

Spesso abbiamo trattato l’argomento, monetine o soldi antichi che oggi valgono una fortuna. Fa sempre bene andare a cercare un po’ nelle riserve personali di soldi antichi, tutti abbiamo qualche vecchio biglietto, regalatoci magari da un nonno, per il semplice sfizio di avere un pezzo da collezione.

Ebbene oggi, andremo a vedere quali sono i soldi di qualche tempo fa che oggi ci pagherebbero anche migliaia di euro, ma non sono soldi circolati in Italia in passato. Parliamo infatti, di dollari.

Leggi anche >>> Hai queste monete da 1 euro? Le più rare valgono molto, ecco quali

Leggi anche >>> 1 e 2 cents: le monete rare che valgono fino a 5000 Euro

Ecco quali sono i dollari antichi, davvero speciali

Ci sono così tanti dollari coniati anni fa e che oggi non sono più in circolazione che valgono tanto, che sarebbe impossibile elencarli tutti. I collezionisti amano questa particolare moneta che rappresentano il passato ed anche il presente degli Stati Uniti d’America.

Tante monete coniate nel dopoguerra, ma anche ancor meno recenti, sono molto apprezzate dai collezionisti e come ogni caso del genere, migliore è la condizione del biglietto, maggiore sarà il costo che potremmo attribuirgli.

Un semplice biglietto di 5 dollari, della Clinton Bank del 1839, oggi viene venduto sul web a più di 75 euro, ma può bastare anche una semplice moneta da 1 dollaro per ricavare 50 euro ed anche più. Parliamo della moneta in argento del 1921.

Sappiamo che effettivamente, tutte le monete in dollari coniate dalla fine dell’800 ad oggi, valgono quanto il loro valore nominale. Ufficialmente infatti, la legge degli USA, prevede che tutte le banconote in dollari possano essere accettati per qualsiasi pagamento, anche quelle stampate tanti anni fa. Anche i dollari però hanno le loro monete meno comuni o con difetti ed errori. Quelle per qualche motivo speciali e possibilmente non maltrattate quindi, valgono tanto, al giorno d’oggi. Per esempio, i 20 dollari del 1969 sono tutt’oggi utilizzati, ma possono valere il doppio del loro valore, 45 dollari, se a Fior di Conio. Su alcuni di questi pezzi, potrebbe inoltre apparire la scritta Uncirculated star notes, dicitura per i dollari rari. Questo, la farà costare ancora di più.