La sfida a diventare l’uomo più ricco del mondo è sempre aperta e ad aggiudicarsi, in soli due giorni, la terza posizione è Elon Musk, CEO di Tesla. Come ha fatto?

musk tesla
Fonte Pixabay

Elon Reeve Musk classe 1971, è nato a Pretoria in Sud Africa, con cittadinanza canadese naturalizzato statunitense.

E’ conosciuto al mondo CEO e product architect di Tesla e co-fondatore e CEO di Neuralink ma ha diverse cariche in altre società: è CEO e CTO di Space Exploration Technologies Corporation (SpaceX); è presidente di SolarCity, fondatore di The Boring Companye co-fondatore di PayPal e OpenAI.

Insomma, un curriculum vitae non da poco, per uno che in due giorni è diventato il terzo uomo più ricco del mondo scalzando dalla top 3 Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook.

Alle sue spalle Elon Musk ha di Jeff Bezos, presidente e amministratore delegato di Amazon, che detiene un patrimonio di 183 miliardi di dollari, e Bill Gates, conosciuto come il principale fondatore di Microsoft Corporation, con un patrimonio di 128 miliardi di dollari.

LEGGI ANCHE >>> Euro e lire: se hai queste monete in casa puoi guadagnare un sacco di soldi

Elon Musk, CEO Tesla: è il terzo uomo più ricco del mondo

musk tesla

Ma come ha fatto Elon Musk a prendere il posto di Mark Zuckerberg in soli due giorni?

Tutto deriva dall’ exploit che ha riscosso Tesla sul mercato e in Borsa. Tesla di cui Elon Musk è CEO è un’azienda specializzata nella produzione di auto elettriche, pannelli fotovoltaici e sistemi di stoccaggio energetico

Oggi, il patrimonio della casa automobilistica vale ad oggi circa 120 miliardi di dollari, ovvero il 300% in più rispetto a quello di inizio anno che toccava quota 30 miliardi di dollari.

Tesla è già da qualche mese la casa automobilistica dal valore più alto al mondo, un valore nettamente superiore a Volkswagen e Toyota.

LEGGI ANCHE >>> Pa, è scontro tra Governo e sindacati: “Non siamo irresponsabili, ora salari adeguati”