Il 19 novembre 2020 uscirà la fatidica playstation 5, il gioiellino Sony già sold out in moltissimi siti online e in negozi di elettronica. Sebbene nuovissima presenta già alcuni problemi, quali?

playstation 5
Pixaby

Se non avete ancora fatto il pre ordine, al momento, sarà difficile trovare la Playstation 5: tutte sold out.

Eppure, Jym Ryan, CEO di Sony Interactive Entertainment, aveva promesso che ““Al lancio di PlayStation 5 ci saranno più console di quante ce n’erano al lancio di PlayStation 4”

Invece no, le console disponibili al lancio sarebbero state solo 10 milioni e sarebbero potute essere molte meno se, sempre Sony, non avesse deciso di raddoppiare i ritmi produttivi qualche mese fa.

Che ci fosse il rischio di restare a secco di console prima ancora che le stesse giungessero sugli scaffali era un rumor che circolava già da tempo. Poi la conferma, Sony ha svelato le carte e PlayStation 5 è andata a ruba sia su GameStop che su Amazon.

Sony ha promesso che entro fine 2020 i negozi verranno riforniti con un nuovo carico di console.

La playstation 5 uscirà con due modelli: una in versione con lettore Blu-ray e l’altra in veste digital. La prima costerà 499 euro mentre la seconda è proposta a 399 euro.

La PS5, inoltre, cambia colore rispetto alle precedenti versioni. La Sony, infatti, abbandona il nero per passare al bianco e si potrà porre sia in orizzontale che verticale.

Il sistema, inoltre, permette di trasferire giochi, foto, video e trofei dalla PS4.

Per quanto riguarda la retrocompatibilità della playstation 5 Sony è stata molto confusa.

LEGGI CHE >>> Manovra 2021, il taglio ‘nascosto’ delle pensioni:”Una beffa”. Cosa accade

Playstation 5: stilata la lista dei giochi playstation 4 non compatibili

Sony, in un primo momento, infatti, si era fatta menzione di almeno 100 titoli Ps4 che sarebbe stato possibile giocare su PlayStation 5, numero tutt’altro che esaltante che solo pochi giorni dopo venne modificato con oltre 4000 giochi.

Poi ecco spuntare una lista di appena una decina di giochi non compatibili con PlayStation 5 a cui però se ne andarono ad aggiungere velocemente diversi altri tramite prove sul campo da parte della stampa specializzata.

ancora adesso in molti non hanno ben capito quale sia la situazione relativa alla retrocompatibilità tra PS4 e PS5 per questo motivo un gruppo di videogiocatori avrebbe creato un sito apposito per stilare una lista contenente 115 titoli Ps4 che avrebbero presentato errori una volta avviati tramite PlayStation 5.

Tra i tanti, figurano: Assassin’s Creed Unity, Grip, Everybody’s Golf, Flinthook ed Hellblade: Senua’s Sacrifice.

Fatto sta che per un catalogo composto da migliaia e migliaia di titoli, averne trovati per  solo un centinaio con qualche problema appare indubbiamente come un buon risultato.

LEGGI ANCHE >>> Proroga divieto lincenziamenti: sindacati e governo, chi ha avuto la meglio?