Trump e il Covid: il presidente uscente degli Stati Uniti sarebbe stato curato con un protocollo che costerebbe un milione di euro. “Un trattamento da supereroe” dice una nota virologa.

Trump Covid
Un momento della trasmissione “Un Giorno da Pecora” con ospite la virologa Ilaria Capua. Fonte: video account ufficiale Facebook “Un Giorno da Pecora-Radio1”.

Trump curato dal Covid con un super trattamento da un milione di euro? A confermarlo la virologa Ilaria Capua, direttrice dell’UF One Health Center della Florida, intervento nel corso della trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora” in onda su Radio Rai. I conduttori Geppi Cucciari e Giorgio Lauro chiedono alla virologa quale possa essere il trattamento ricevuto dal presidente uscente degli Stati Uniti per debellare il virus che lo aveva colpito.

La risposta è stata spiazzante e sorprendente al tempo stesso.

LEGGI ANCHE >>> Covid, altre due Regioni rosse. De Luca, bordate contro De Magistris

Trump, una cura da un milione di euro: l’annuncio di Capua ad “Un Giorno da Pecora”

Trump Covid
Image by fernando zhiminaicela from Pixabay

Trump è stato capace di dare il peggior esempio possibile– esordisce Capuaperchè lui ha avuto un trattamento da supereroe, da Superman tipo kripotonite. Gli hanno fatto una dose sostanziosa di anticorpo monoclinale che è tipo un missile terra-aria”.

L’anticorpo blocca il virus quando sta entrando nel sangue– argomenta Capua- e non è una cura per tutti. Il suo costo? La sua cura sarà costata, forse, si parla di un milione di euro. Insomma, è stata una cura da presidente. Gli anticipi monoclonali sono dei missili che però si producono in piccolissime quantità e devono essere super concentrati per funzionare , gli hanno fatto una dose da pecora e non da cavallo per così dire”.

Infine la critica:”Lui è riuscito a fare l’ultima parte della campagna elettorale però ridicolizzando il virus, faceva balletti sul palco e quindi le persone che gli credono hanno visto il loro presidente così spavaldo però non vale perchè a lui gli hanno fatto la kripotonite mentre gli altri non avevano neanche la mascherina. Questi anticorpi si usano anche per i tumori, per la rabbia, si usano ma sono delle terapie super super speciali. Illusorio credere che questa cura possa arrivare a tutte le persone in pochi mesi”, ha. concluso Capua.

Vedi qui il video sul tema postato sulla pagina ufficiale Facebook del programma “Un Giorno da Pecora-Radio 1”

LEGGI ANCHE >>> Emergenza: creazione di Covid Hotel su tutto il territorio nazionale. La mappa