SiBonus è la piattaforma di InfoCamere che intende aiutare imprese e cittadini ad ottenere le risorse del Superbonus 110% ed anche del Sismabonus.

SiBonus credito imposta
Image by Steve Buissinne from Pixabay

Favorire la circolazione di liquidità nel mercato per stimolare e supportare la ripresa; promuovere la diffusione della cessione del credito, mettendo a disposizione di imprese e cittadini una piattaforma online semplice e sicura.

Questi tra gli obiettivi di SiBonus (sibonus.infocamere.it), l’iniziativa con cui InfoCamere consente alle PMI e ai titolari di crediti fiscali di cederli per ricavare liquidità immediata e, ai soggetti interessati al loro acquisto, di valutare le diverse opportunità e completare la transazione in modo sicuro, semplice e affidabile.

L’iniziativa prenderà avvio dal Nord-ESt in collaborazione con Unioncamere Veneto, in veste di promotrice delle opportunità offerte dalla piattaforma alle PMI del territorio.

LEGGI ANCHE >>> Bonus bici, ministero assicura “C’è ancora tempo per richiedere il bonus”

SiBonus, una via veloce per Superbonus 110% e Sismabonus

Superbonus
Image by anncapictures from Pixabay

Il credito d’imposta è un qualsiasi credito che il contribuente vanta nei confronti dello Stato. Può essere utilizzato per compensare eventuali debiti nei confronti dell’erario, per il pagamento dei tributi. Il credito fiscale, quando è ammesso, può essere erogato come rimborso nella dichiarazione dei redditi se richiesto.

Con il decreto Rilancio il Governo consente ai soggetti fisici o giuridici la possibilità di cedere a terzi il credito d’imposta maturato per interventi di ristrutturazione, riqualificazione energetica e messa in sicurezza sismica (i c.d. Superbonus 110%, Ecobonus, Sismabonus, bonus ristrutturazione e bonus facciate).

“Il Super Bonus 110% approvato con il Decreto Rilancio – ha detto il Presidente di Unioncamere Veneto, Mario Pozza – rappresenta un grande opportunità per le imprese”.

“Molto spesso, però-prosegue Pozza– i decreti del Governo faticano ad arrivare a terra per l’enorme mole di burocrazia che ne appesantisce e rallenta gli effetti positive”.

“Con questo portale vogliamo ‘sburocratizzare’ il Super Bonus 110%- conclude Pozza– e creare così le condizioni per produrre uno stimolo significativo ai consumi delle famiglie e alle attività d’impresa in chiave di sostenibilità ambientale e sicurezza e facilitando la circolazione delle risorse attivate dagli incentivi fiscali”.

L’iniziativa prevede il supporto della controllata Iconto srl in veste di istituto di pagamento per la gestione dei flussi finanziari e si realizzerà in partnership con Sinloc S.p.A. (società di consulenza e investimento che ha nel proprio azionariato dieci fondazioni bancarie).

LEGGI ANCHE >>> Bonus 800 euro sport, ecco la procedura per richiedere l’indennità