Riccardo Iacona, quanto guadagna il giornalista conduttore di Presa Diretta: cifre inaspettate

Giornalista e conduttore del programma Presa Diretta, quanto guadagna Riccardo Iacona? Svelate le cifre che non ti aspetti.

Conduttore e giornalista italiano particolarmente noto, Riccardo Iacona è riuscito a costruire nel corso degli anni una carriera all’insegna del successo. Non stupisce, pertanto, che siano in molti a voler sapere qualcosa in più su di lui, come ad esempio a quanto ammontino i suoi compensi. Ecco le informazioni disponibili in merito.

Riccardo Iacona conduttore Presa Diretta
Fonto foto: Ansa

La televisione è, indubbiamente, uno dei mezzi di comunicazione più apprezzati e utilizzati. Ormai presente in quasi tutte le abitazioni, offre la possibilità di vedere i programmi più disparati, a partire da quelli di intrattenimento fino ad arrivare a quelli sportivi e notiziari. A rendere tutto ciò possibile, ovviamente, sono i volti del mondo dello spettacolo che entrano puntualmente nelle nostre case per tenerci compagnia.

Tra le trasmissioni più apprezzate del piccolo schermo nostrano si annovera Presa Diretta. Al timone di tale programma, da ormai diversi anni, vi è Riccardo Iacona. Ma quanto guadagna il noto giornalista e conduttore? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Riccardo Iacona, quanto guadagna il giornalista conduttore di Presa Diretta: le informazioni disponibili

Classe 1957, Riccarod Iacona è nato a Roma ed è uno dei conduttori e giornalisti italiani più apprezzati. Esponente del giornalismo di inchiesta, sono numerosi i programma di successi a cui ha preso parte.

Tra questi si annoverano Duello, Samarcanda, Il rosso e il nero e Tempo Reale. Ma non solo, dal 2009 è noto per essere al timone del programma d’inchiesta Presa Diretta, in onda su Rai 3. Ma quanto guadagna Riccardo Iacona per svolgere la propria professione?

Ebbene, come sovente accade quando si tratta di volti noti del mondo dello spettacolo, non è dato sapere con esattezza a quanto ammontino i suoi compensi. Non mancano comunque le indiscrezioni in merito. In particolare, così come riportato da Dagospia a febbraio del 2023:

Riccardo Iacona ha anticipato la pensione. Il giornalista Rai ha lasciato Viale Mazzini a fine gennaio ma non intende andare ai giardinetti: si è già rivolto all’onnipresente manager Beppe Caschetto (tutti i giornalisti-tv sono suoi) per rientrare in Rai dalla finestra con un contratto da “artista” dal 2023 al 2026 per 660 mila euro complessivi, che potranno diventare 800 mila in caso di ulteriori progetti”.

Proprio queste, quindi, potrebbero essere le cifre percepite da Iacona al timone di Presa Diretta. Come già detto, comunque, si tratta di ipotesi e stime. Non è dato sapere, infatti, a quanto ammontino esattamente i compensi del noto giornalista, così come non sono mai giunte conferme in merito da parte del diretto interessato.

Impostazioni privacy