Francesco Ruggiero, quanto costa una visita dal cardiologo di Gina Lollobrigida

Quanto costa fare una visita dal cardiologo di Gina Lollobrigida, ovvero il dottor Francesco Ruggiero? Ecco le cifre.

Il dottor Francesco Ruggiero ha avuto in cura Gina Lollobrigida, che si è spenta lo scorso 16 gennaio 2023 all’età di 95 anni. Ma quanto costa fare una visita presso il cardiologo della diva? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Gina Lollobrigida
ContocorrenteOnline

Classe 1927, Gina Lollobrigida si è spenta lo scorso 16 gennaio 2023 all’età di 95 anni. Artista senza tempo, il mondo del cinema, e non solo, piange la scomparsa della “Bersagliera” di Pane, amore e fantasia. Un’eredità artistica immensa, quella lasciata dalla diva, che nel corso della sua carriera ha lavorato con i più grandi registi.

A prendersi cura di lei, nel corso degli ultimi anni della sua vita, il dottor Francesco Ruggiero. Ma quanto costa fare una visita presso il cardiologo della compianta attrice italiana? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo quali sono le informazioni disponibili in merito.

Francesco Ruggiero, chi è? Tutto sul cardiologo di Gina Lollobrigida

‌Noto cardiologo, il dottor Francesco Ruggiero ha avuto in cura la compianta diva italiana Gina Lollobrigida. Dopo essersi laureato in Medicina e Chirurgia nel 1996 presso la Seconda Università di Napoli, nel 2007 ha conseguito la Specializzazione in Malattie dell’apparato cardiovascolare presso l’Università di Tor Vergata.

In seguito, nel 2003, ha iniziato a prestare servizio presso la UOC Cardiologia/UTIC del Policlinico Militare di Roma. Attualmente lavora presso alcune prestigiose cliniche della Capitale ed è anche docente di Cardiologia. Dal 2012, infatti, insegna presso l’Università Tor Vergata di Roma per il corso di laurea in Scienze Infermieristiche.

Nel 2023, ospite a La Vita in Diretta in seguito alla scomparsa di Gina Lollobrigida, il dottor Francesco Ruggiero ha destato l’attenzione del pubblico per aver smentito alcune dichiarazioni dell’ex marito della diva, ovvero Francisco Javier Rigau. Quest’ultimo aveva dichiarato di aver parlato con l’attrice poco prima che morisse. Il cardiologo dal suo canto ha affermato:

“Sul fatto che si sia spenta serenamente questo lo voglio dire, effettivamente era già incosciente da almeno un paio di giorni, quindi non si è accorta fortunatamente del trapasso finale. Io mi sono dovuto trattenere per una serie di incombenze sanitarie e amministrative che mi spettavano come curante e cardiologo”.

Ha quindi proseguito: “Il signor Rigau è arrivato circa un’ora e mezza dopo il decesso. Difficilmente posso immaginare che abbia avuto una discussione con Gina a quel punto. Nel momento preciso c’era solo un’amica stretta. Poi è sopraggiunto il figlio e poi io, dopo un quarto d’ora circa”.

Quanto costa una vista dal dottor Francesco Ruggiero?

Cardiologo molto noto e apprezzato, sono in molti a chiedersi quanto costi fare una visita presso il dottor Francesco Ruggiero. Ebbene, come spesso accade in questi casi non sono disponili informazioni certe in merito.

Entrando nei dettagli, stando ad alcune indiscrezioni che circolano in rete, i costi da sostenere per una visita cardiologica possono essere pari a circa 60 euro. A questi si aggiungono 100 euro per fare ECG sotto sforzo, 75 euro per un’Ecocardiocolordoppler e 35 euro per un elettrocardiogramma.

In base ad alcune stime, comunque, sembra che in Italia i prezzi per una visita cardiologica partano da 30 euro fino ad arrivare a 350 euro, con un prezzo medio che si attesta attorno ai 125 euro.

Come già detto, ma è bene sottolineare, si tratta solo di stime. Le cifre indicate, pertanto, potrebbero discostarsi da quelle effettivamente richieste dal cardiologo di Gina Lollobrigida.