Tutti i numeri indovinati, ma come ha fatto? Oggi la sua vita è cambiata per sempre

Il cittadino italiano oggi gioca per vari motivi, scacciare via la crisi e provare in qualche modo a risorgere dal drammatico che ci circonda.

Oggi più che mai l’esigenza primari di milioni e milioni d’italiani è quella di resistere il più possibile ai venti di crisi che da ormai molti mesi soffiano sul paese. La reazione a ciò che succede nel nostro quotidiano è chiaramente limitata a quelle che sono le possibilità dei singoli. Aumenta ogni cosa, ogni genere di articolo, di servizio, tutto, tranne gli stipendi. Di conseguenza bisogna fare di necessità virtù e nel vero senso della parola provare a sopravvivere.

Vincita gioco
Conto Corrente Online

Vincere insomma è quello che più conta in questa fase, trionfare al gioco al giorno d’oggi potrebbe voler dire abbandonare quelli che sono i problemi in qualche modo più abituali del momento storico che viviamo. Niente, come il gioco è capace di mettere a disposizione, potenzialmente, somme di denaro importanti nel giro di pochissimo tempo. Ovviamente il tutto merita la dovuta moderazione. Non sarebbe il caso di compromettere ancora di più il tutto.

Nella maggior parte dei casi, dunque insistere sul gioco vuol dire regalarsi una sorta di speranza. Immaginare una nuova vita, un nuovo corso, mettere da parte ogni preoccupazione e ripartire da zero con alle spalle un bel gruzzoletto di denaro. I concorsi preferiti sono tutto sommato sempre gli stessi, quelli che maggiormente tirano, insomma nel nostro paese, quelli che promettono soldi, tanti soldi, in cambio di una piccola scommessa.

Lotto, Superenalotto, Gratta e vinci, questi i padroni assoluti. Nei primi due casi parliamo chiaramente della classica lotteria, la produzione, per cosi dire di un gruppetto di numeri che si ritiene in qualche modo appropriato, ricorrenze, anniversari, eventi e fatti trasformati per l’appunto in cifre. La concezione poi della combinazione e infine la scommessa, niente di più semplice, almeno in teoria. Poi chiaramente, la scommessa, sugli stessi numeri concepiti.

Il Gratta e vinci, è invece poi il gioco della vincita istantanea, sempre potenziale, si intende. Qualcosa d’improvviso, un istinto, una sensazione, sfidare la fortuna cosi, di colpo e vedere cosa succedere. Quanto tempo passa dall’acquisto di un biglietto fino alla certezza di sapere se si è vinto o meno qualcosa? Pochi secondi, se ci riflette. Bene, pochi secondi in qualsiasi momento della giornata, in qualsiasi luogo, per provare a capire se ci si può o meno arricchire.

Se guardiamo poi alle somme di denaro messe in palio è chiaro che al momento a primeggiare tra i gusti degli italiani è il Superenalotto. Non fosse altro per il jackpot attuale, molto prossimo ai 350 milioni di euro. Una somma, mai vista nel nostro paese, mai nemmeno immaginata. Basti pensare che al momento, almeno in teoria, il record attuale è fermo ai 209 milioni di euro conquistati a Lodi nel 2019, tutt’altre cifre, siamo sinceri.

I numeri fortunati, mezzo milione di euro al vincitore: il terno vincente infiamma l’ultima estrazione

L’ultima vincita importante, riportata nel nostro paese nei giorni scorsi è sicuramente quella realizzata in Campania, al gioco del Lotto. Nello specifico parliamo di Capaccio Paestum, provincia di Salerno. Un terno davvero da sogno ha fruttato infatti al fortunato giocatore in questione la bellezza di 475mila euro. Al momento parliamo della vincita più alta realizzata in questi primi giorni del 2023. Superata nettamente la vincita da 187mila euro realizzata a Imperia lo scorso 5 gennaio.

Il terno in questione che ha portato quasi mezzo milione di euro a Capaccio Paestum è il seguente: 8-12-85, estratto sulla ruota Nazionale. Sempre sulla ruota Nazionale un altro abbinamento davvero da sogno. Si vince sempre in Campania, stavolta ad Acerra, in provincia di Napoli. I numeri fortunati 13-22-47 hanno fruttato ben 26mila euro al fortunato che ha giocato, per la precisione 1,50 euro sul terno, 1 euro sulla quaterna e 0,50 centesimi sulla cinquina. Al 10eLotto, invece la vincita arriva grazie a un “9” a Palermo. Lì il fortunato di turno si è portato a casa la bellezza di 100mila euro.

Si vince, insomma e si vince anche abbastanza bene. Al centro ogni cosa la smania di voler arrivare al successo, la smania di trionfare, una volta nella vita. Portare a casa un bottino più che interessante e riprovare a mettere in moto tutto. Ripartire e magari immaginare un futuro completamente diverso.