Masterchef, anche il patrimonio dei giudici è da 5 stelle: non crederete ai vostri occhi

Quanto guadagnano i giudici della dodicesima edizione di Masterchef Locatelli, Barbieri e Cannavacciuolo? Cifre da record.

A dicembre è iniziato Masterchef 12 su Sky, il talent show di cucina che appassiona milioni di italiani.

giudici Masterchef guadagno
Contocorrenteonline.it

Gli italiani amano la cucina e il numero di spettatori che ogni settimana segue Masterchef lo dimostra. Il programma vede sfidarsi cuochi amatoriali che intendono realizzare lo stesso sogno, diventare chef a capo di una brigata. Sono ben 12 edizioni che lo show va in onda e ogni anno il livello della competizione aumenta. Gli aspiranti vincitori devono dimostrare non solo di avere talento tra i fornelli ma anche di essere preparati sulla teoria. Tutto questo sotto gli occhi attenti di tre giudici, Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli. Tra rimproveri, risate e incoraggiamenti i concorrenti preparano piatti più o meno succulenti e superano prove sempre più difficili. I giudici naturalmente insegnano, pretendono, assaggiano e giudicano. Un ruolo importante, un altro tassello alla loro carriera e un’altra entrata da capogiro che va ad incrementare il patrimonio di ognuno di loro.

Il patrimonio dei giudici di Masterchef

Conoscere con certezza l’ammontare del patrimonio di Locatelli, Barbieri e Cannavacciuolo non è possibile. È facile ipotizzare, però, che si tratti di cifre pazzesche considerando la notorietà dei loro nomi non solo come chef stellari. Prendiamo ad esempio Bruno Barbieri, il più “cattivo” tra i giudici e quello dallo stile più… eccentrico. Masterchef non è l’unico programma che lo vede protagonista. Grande successo raccoglie, infatti, con 4 Hotel, la trasmissione in cui giudica l’operato di albergatori in giro per l’Italia. Poi aggiungiamo le pubblicità – lo stesso dicasi per gli altri giudici – e i ristoranti di proprietà. Una stima approssimativa riporta un’entrata di circa 800 mila euro all’anno.

Giorgio Locatelli è il giudice che più affascina partecipanti e spettatori. “L’ultimo arrivato” nella famiglia ha saputo ben presto fare breccia nei cuori degli italiani ma quanto guadagna? Per avere un’idea generale possiamo basarci su una vecchia intervista in cui ha riferito come il fatturato del ristorante di Londra ammonti a 8 milioni di sterline che rappresentano, per lui, un guadagno del 10% ossia di 800 mila sterline (circa 900 mila euro euro).

Infine c’è Antonino Cannavacciuolo. Simpatico e sempre pronto a dare una parola di conforto ai concorrenti – ma questo non vuol dire che se c’è da andare giù pesante si tiri indietro – il giudice ha avuto nel 2019 un fatturato di 9,9 milioni di euro per Villa Crespi.

I compensi per il programma di cucina di Sky

Per ipotizzare i compensi per Masterchef 12 – ricordiamo che va in onda tutti i giovedì su Sky Uno – possiamo prendere come riferimento le retribuzioni dei colleghi australiani. Oltreoceano i giudici sono stati pagati circa 1,5 milioni di dollari. Ora, euro in più euro in meno si capisce che il compenso dovrebbe essere da urlo anche per Barbieri, Locatelli e Cannavacciuolo.