Buoni fruttiferi: come investire i risparmi in maniera sicura con le soluzioni di Poste Italiane

In questo periodo di incertezza economica e lavorativa sempre più risparmiatori decidono di fare investimenti in soluzioni sicure.

I risparmiatori continuano a scegliere Poste Italiane per investire qualche risparmio.

investire in buoni fruttiferi
foto adobe

Infatti, l’azienda offre molte soluzioni che vengono apprezzate per sicurezza e rendimento. E’ importante ricordare che i prodotti di sono emessi da cassa depositi e prestiti, quindi vengono garantiti dallo Stato. Vediamo, alcune interessanti offerte tra buoni postali e il libretto smart.

I vantaggi di sottoscrivere un buono postale

I buoni fruttiferi postali sono i prodotti maggiormente apprezzati dai cittadini quando decidono di mettere da parte dei risparmi. Infatti, questi non hanno costi di sottoscrizione, di gestione e di rimborso finale. Ad eccezione dell’aliquota fiscale del 12,50% prevista sugli interessi attivi. Inoltre, gli interessi sono fissi e aumentano con il passare del tempo, in base alla durata dell’investimento. Si possono sottoscrivere sia online che presso lo sportello postale.

Ecco i buoni postali che possono essere sottoscritti

Come detto, Poste Italiane prevede un ampia scelta di buoni postali, che possono essere sottoscritti in base al tipo di investimento che si vuole fare. Ad esempio, troviamo il buono 3 anni plus. La sua durata è di 36 mesi con il rendimaneto annuo lordo alla scadenza che sarà dell’1,00%. A seguire abbiamo il 4 anni risparmio semplice. Questo prevede due diversi rendimenti alla scadenza. Quello dell’1,00% standard e uno aggiuntivo dell’1,50% che lo si consegue al raggiungimento di almeno 24 sottoscrizioni. Salendo con la durata, troviamo il buono fruttifero ordinario che può essere sottoscritto per un periodo diverso: si parte con 12 anni, poi 16 e infine 20 anni. Inoltre è possibile sottoscrive anche il buono dedicato ai minori, che può essere utilizzato per i figli minorenni e fino all’età di 18 anni.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Gli altri modi per investire in Poste Italiane

Esistono poi altri modi per fare un investimento con Poste Italiane. Ad esempio, per chi è titolare di un libretto smart esiste la soluzione supersmart. Questa prevede due durate differenti, in base alla durata, agli interessi e alle condizioni di sottoscrizione. La prima è l’offerta a 360 giorni che offre un tasso di interesse dell’1,00% annuo lordo al termine alla scadenza. La seconda, invece è la supersmart premium 270 giorni. Questa seconda ipotesi prevede una durata più breve di 9 mesi rispetto ai 12 tradizionali. In questo caso il tasso di interesse annuo lordo a scadenza è del 2%. Anche se, questa offerta è valida solo per i titolari di libretto che immettono nuova liquidità su questo strumento.