Pensioni e tredicesima, quando arriverà il regalo di Natale 2022

I pensionati attendono la tredicesima per la fine del 2022 ma quando verranno erogati esattamente i pagamenti? 

Una mensilità aggiuntiva, una somma di denaro extra particolarmente utile tra tanti rincari. Quando arriverà?

tredicesima
Adobe Stock-Canva

Lavoratori e pensionati INPS ricevono la tredicesima nel mese di dicembre. Si tratta di una mensilità aggiuntiva che raddoppia, dunque, l’entrata mensile dell’ultimo mese dell’anno. Un regalo di Natale ben gradito ai dipendenti soprattutto in questo periodo in cui il costo della vita sta mettendo a dura prova le famiglie italiane. Stipendi e pensioni si stanno rivelando insufficienti per affrontare efficacemente l’inflazione senza peggiorare la propria qualità della vita. Urge un cambiamento che, si spera, possa essere avviato dal nuovo esecutivo ma, al momento, l’unico spiraglio di speranza è la tanto attesa tredicesima. Scopriamo quando verrà erogata ai pensionati.

Tredicesima, quando arriverà per i pensionati

La mensilità aggiuntiva viene corrisposta insieme alla pensione. Ciò significa che i pensionati cominceranno a riceverla dal 1° dicembre. La tempistica varia in base alla modalità di ricezione dell’assegno pensionistico. Chi ha optato per l’accredito in banca, alle Poste, su Libretto Postale o carta PostePay Evolution potrà ricevere i soldi il primo giorno del mese. Chi ritira in contanti presso un Ufficio Postale, invece, dovrà attendere il giorno previsto dalla turnazione in base all’iniziale del cognome. Solitamente i versamenti avvengono nel giro di sei giorni, nella prima settimana del mese.

Per conoscere l’importo esatto che si otterrà a dicembre basterà attendere che l’INPS carichi nel Fascicolo Previdenziale del cittadino il cedolino della pensione. La sezione del portale dell’ente a cui accedere è “Prestazioni” e poi “Pagamenti”. Qui si potrà cliccare su “Pensioni” e “Rata 12” per prendere visione di tutte le voci che concorreranno al conteggio dell’importo che si riceverà.

Solitamente l’INPS carica il cedolino durante l’ultima settimana del mese precedente a quello di riferimento della pensione. Dal 23 novembre in poi, dunque, si potrà iniziare a controllare il Fascicolo per scoprire l’importo della tredicesima.

Il conteggio è semplice e veloce

È possibile fin d’ora conoscere quanto si prenderà di tredicesima a dicembre 2022. Basterà fare riferimento al cedolino della pensione di ottobre o novembre. Poniamo il caso di leggere accanto alla voce Pensione Lorda Complessiva la cifra di 1.800 euro. Tale cifra dovrà essere divisa per 12 (mesi dell’anno) e poi moltiplicata per il numero di mesi di pensionamento durante l’anno in corso.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ciò significa che chi è in pensione da gennaio 2022 riceverà come tredicesima esattamente lo stesso importo che riceve mensilmente. Nel nostro esempio, dunque, a dicembre si otterranno 3.600 euro. Se, invece, il pensionato ha lasciato il mondo del lavoro nel mese di marzo iniziando a percepire la pensione ad aprile dovrà calcolare l’importo della mensilità aggiuntiva svolgendo il calcolo 1.800: 12 x 9 ossia 1.350 euro.