Cura dei denti: con questi requisiti si può andare gratis dal dentista, come fare

Molto spesso le cure dentistiche rappresentano un vero e proprio salasso, ma esiste una soluzione.

Le spese del dentista spesso sono un vero e proprio salasso per le tasche delle famiglie italiane.

curare i denti senza spendere soldi
foto adobe

I preventivi per le cure dentali possono arrivare a cifre davvero esorbitanti. Vediamo quindi come risparmiare e che tipo di agevolazioni è possibile richiedere. In sostanza, si tratta di una legge nazionale che prevede che alcuni cittadini possano beneficiare delle cure odontoiatriche con il pagamento del solo ticket sanitario. Questa è una possibilità che gli enti locali possono dare ai cittadini. Dunque, possono esserci delle disparità di trattamento in base al territorio di residenza.

Quali sono le categorie che possono richiedere questo beneficio

In via generale, l’agevolazione per le cure dentistiche può essere richiesta da alcune categoria. Ad esempio, le persone con età inferiore a 14 anni, i soggetti in condizioni sanitarie vulnerabili e i cittadini che vivono in condizioni difficili da un punto di vista economico e sociale. Ovviamente, il dentista verrà messo a disposizione dall’Asl competente.

Come fare la richiesta per andare gratis dal dentista

Come detto, la materia è disciplinata dagli enti locali. Chi vuole approfondire sulla possibilità di andare gratis dal dentista lo può fare in due maniere diverse. La prima è quella di recarsi negli uffici Asl competenti della proprio città o provincia. Qui i funzionari potranno dare tutte le indicazioni del caso. La seconda è quella di chiedere queste informazioni al proprio medico di base. In modo tale che anche lui potrà attivarsi per dare tutte le spiegazioni su come usufruire di questa opportunità.

Quali interventi possono essere fatti dal dentista

Esistono dei parametri prestabiliti per decidere quali interventi possono essere fatti dal dentista con il solo ticket sanitario. In particolare si parla di visite odontoiatriche, estrazione dei denti, interventi di chirurgia, la pulizia dei denti. Di raro, può capitare che il servizio sanitario finanzia anche l’installazione degli apparecchi dentali. In particolare per i bambini entro i 14 anni.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Come avere la detrazione fiscale per le visite sanitarie

Infine, vediamo come è possibile avere una detrazione fiscale quando si fanno delle visite mediche. In particolare, è possibile beneficiare di una detrazione del 19% su quanto speso ogni anno per le cure odontoiatriche. Lo possono richiedere tutti i cittadini che presentano una dichiarazione dei redditi tramite il 730.