Reddito di cittadinanza, è possibile comprare Gratta e Vinci e sigarette? La risposta non è scontata

I percettori del reddito di cittadinanza possono utilizzare la card in questione per comprare Gratta e Vinci e sigarette? Ebbene, la risposta non è scontata.

Sono in molti a chiedersi se i percettori del reddito di cittadinanza possono comprare o meno sigarette e Gratta e Vinci attraverso la card del sussidio in questione. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

reddito di cittadinanza e gratta vinci
Foto © AdobeStock / Canva

Ha destato particolare interesse la decisione dei titolari di una tabaccheria che si sono rifiutati di vendere Gratta e Vinci e sigarette ai percettori del reddito di cittadinanza. Una presa di posizione, quella dei tabaccai, che non può passare di certo inosservata e che pone l’attenzione su una questione particolarmente importante.

Ovvero la necessità di attuare degli interventi ad hoc al fine di evitare che il sussidio in questione venga utilizzato per spese non necessarie. Proprio in tale ambito, pertanto, sorge spontanea una domanda: i percettori del reddito di cittadinanza possono utilizzare la card in questione per comprare Gratta e Vinci e sigarette? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Reddito di cittadinanza, è possibile comprare Gratta e Vinci e sigarette? Ecco cosa c’è da sapere

Come già detto, sono in molti a chiedersi se i percettori del reddito di cittadinanza possono utilizzare la card in questione per comprare Gratta e Vinci e sigarette. Ebbene, a tal proposito bisogna sapere che vi sono alcune spese per cui i percettori di tale sussidio non possono utilizzare la propria card.

In particolare la normativa vigente vieta ai percettori del reddito di cittadinanza di sfruttare tale somma di denaro per effettuare scommesse e giochi che prevedono una vincita di denaro, compresi, appunto, i gratta e vinci. Quest’ultimi, pertanto, non possono essere acquistati con la card del reddito di cittadinanza.

Ma come funziona per le sigarette? Ebbene, bisogna sapere che non è previsto alcun divieto esplicito per quanto concerne l’acquisto di tabacco. Dall’altro canto bisogna fare i conti con delle importanti limitazioni inerenti l’utilizzo della carta del reddito di cittadinanza. Tra questi si annovera il divieto di utilizzarla presso esercizi prevalentemente o significativamente adibiti alla vendita dei beni e servizi vietati dal provvedimento.

Reddito di cittadinanza, è possibile comprare Gratta e Vinci e sigarette? La verità che non ti aspetti

Ne consegue, pertanto, che in tabaccheria non dovrebbe essere consentito l’utilizzo della card in questione, in quanto si tratta di un esercizio significativamente adibito alla vendita di giochi che prevedono una vincita in denaro. Nonostante ciò, in molti riescono comunque a raggirare tale ostacolo, ma come è possibile?

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ebbene, questo avviene in quanto, per motivi di privacy, il legislatore ha deciso che i controlli possono essere effettuati solamente soffermandosi sull’utilizzo complessivo della carta e non dei singoli acquisti. Per questo motivo non è possibile controllare cosa viene acquistato, permettendo ai percettori di tale sussidio di agire indisturbati.