Poste Italiane lancia un’imperdibile offerta: impossibile dire no

Una nuova opportunità per i cittadini arriva dritta dritta da Poste Italiane. Un nuovo interessante prodotto di investimento.

In tempi bui come questo un investimento per il futuro non dovrebbe essere affatto considerata una cattiva idea. Investire in un prodotto finanziario, per chi ancora può permetterselo ai giorni nostri, rappresenterebbe la possibilità di ritrovarsi tra qualche anno con un gruzzoletto davvero niente male per ogni tipo di evenienza. La novità insomma potrebbe ingolosire.

Libretto postale interessi
Foto © AdobeStock

Gli italiani da sempre hanno fermamente creduto nel risparmio attraverso prodotti gratuiti e di semplice utilizzo. Dinamiche più che convenienti che hanno sempre avuto come protagonista assoluta Poste Italiane. Libretti di risparmio, buoni fruttiferi, prodotti assolutamente efficaci e sempre convenienti per i cittadini, capaci di dar vita a rendite spesso insperate. La storia del nostro paese è ricca di simili dinamiche di investimento.

Gli ultimi anni hanno poi visto l’arrivo del web che ha permesso la gestione degli stessi prodotti finanziari comodamente da casa propria oppure da qualsiasi altro luogo semplicemente collegandosi alla piattaforma Poste Italiane. Gli ultimi giorni hanno visto l’arrivo di un nuovo prodotto finanziario targato Poste Italiane. Una nuova opportunità insomma per i clienti o meno della grande azienda, in un momento tanto difficile per il nostro paese.

Prodotti di investimento spesso nemmeno legati a particolari obblighi o altro. Libertà di investire nella forma e nei modi preferiti. Possibilità di riscatto e tanto altro ancora. La gestione semplice e intuitiva attraverso il web, altro fattore, cosi come anticipato, fortemente a vantaggio del cittadino. Inoltre la presenza ancora sul mercato del vecchio caro buono  fruttifero, una vera e propria garanzia per i cittadini, protagonisti assoluto di decenni e decenni di storia, a suon di piccoli investimenti nella nostra Italia.

Libretto postale: ecco la nuova offerta Poste Italiane per i nuovi risparmiatori

Poche settimane fa è stata la volta di una interessante novità nel campo proprio dei buoni fruttiferi, oggi, invece Poste Italiane promuove un nuovo tipo di prodotto, parliamo del libretto, categoria smart dal nome più che indicativo: Supersmart 270 giorni. Tutti i possessori di Libretto Smart potranno infatti attivare l’offerta definita per l’appunto Supersmart 270 giorni. La particolare iniziativa è rivolta a coloro che andranno ad appartare liquidità sul proprio conto.

I possessori dello specifico prodotti infatti dovranno per passare all’offerta in questione tra il 16 settembre ed il 26 ottobre accreditare delle somme di denaro attraverso varie modalità:

  • accredito di stipendi e pensioni
  • bonifico bancario
  • versamento di assegni e circolari.

Attivando la pratica in questione, versando cioè liquidità sul proprio conto sarà riconosciuto  un tasso di interesse annuo lordo a scadenza del 2% sulle somme accantonate. Importo minimo accantonabile in questo specifico caso è 1000 euro. Lo stesso importo può inoltre essere incrementato di 50 euro e multiple. Ricordiamo inoltre che lo stesso Libretto Smart può essere attivato direttamente attraverso l’applicazione Bancoposta oppure dal sito di Poste Italiane.

Portando un semplice esempio, fornito da numerosi contenitori di informazione del settore, possiamo supporre, ad esempio di mettere da parte circa 8mila euro con un tasso di interesse del 2%. Gli interessi relativi alla scadenza prefissata ammonteranno quindi a 87,58 euro. Altra opzione invece è la cosiddetta Supersmart 360 giorni. In questo caso il tasso di interesse è pari all’1%. Con lo stesso discorso applicato in precedenza avremo alla fine del periodo relativo una cifra di interessi pari a 58,39 euro netti.

Sempre tempo di investimento insomma attraverso i prodotti di Poste Italiane da sempre sinonimo di vantaggio e solidità. Una serie di innovazioni tecnologiche hanno apportato negli anni numerosi vantaggi per i cittadini. Il tutto, oggi, è più evidente che mai. Gli ultimi esempi dimostrano chiaramente che la strada imboccata è quella giusta, i clienti, soddisfatti, come sempre confermano.