Stipendio, attenti alla batosta: in questo caso si rischia più di un pignoramento

Occhio alla batosta sullo stipendio! In quanto in determinati casi si rischia di dover fare i conti con più di un pignoramento. 

Brutte notizie per molti lavoratori che rischiano, in determinati casi, di dover fare i conti con più di un pignoramento sullo stipendio. Ma di quali si tratta? Entriamo quini nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

stipendio pignoramento
Foto © AdobeStock

Da ormai oltre due anni ci ritroviamo purtroppo a dover fare i conti con tutta una serie di eventi che hanno delle ripercussioni negative sulle nostre tasche. Riuscire a far fronte alle varie spese risulta per molti sempre più complicato, con un numero crescente di persone che non riesce ad arrivare alla fine del mese.

Ad aggravare la situazione, poi, il timore di dover fare i conti con le conseguenze derivanti da alcuni debiti pregressi. Proprio in tale ambito, in effetti, è bene sapere che giungono brutte notizie per molti lavoratori che rischiano, in determinati casi, di dover fare i conti con più di un pignoramento sullo stipendio. Ma di quali si tratta? Entriamo quini nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Stipendio, in questo caso si rischia più di un pignoramento: tutto quello che c’è da sapere

Abbiamo già visto come con la riforma del processo civile della ministra Cartabia, a partire dallo scorso 22 giugno 2022 bisogna fare i conti con alcune importanti novità anche per quanto concerne il pignoramento presso terzi. Sempre soffermandosi sul rischio pignoramento, inoltre, è bene sapere che giungono brutte notizie per molti lavoratori che rischiano, in determinati casi, di dover fare i conti con più di un pignoramento sullo stipendio. Ma di quali si tratta?

Ebbene, come riportato su Informazione Oggi, in caso di debiti un lavoratore può subire il pignoramento dello stipendio nella misura pari ad un quinto alla volta, ovvero pari al 20% della retribuzione mensile. Allo stesso tempo bisogna sapere che, in presenza di più creditori, è possibile che venga effettuata più di una trattenuta sulla retribuzione stessa.

Entrando nei dettagli, quando vi sono più creditori della stessa categoria, come banca e società del gas, il pignoramento non può risultare superiore di un quinto dello stipendio mensile per volta. Il tutto tenendo conto del principio in base al quale il primo creditore si soddisfa con precedenza rispetto agli altri.

Stipendio, in questo caso si rischia più di un pignoramento: occhio ai creditori

Nel caso in cui, invece, vi siano più creditori di categorie di debito differenti, come ad esempio un istituto di credito e l’Agenzia delle Entrate, è possibile che vengano attuati più pignoramenti del quinto dello stipendio, anche contemporaneamente.

Tuttavia, è bene sottolineare, non può essere pignorato tutto lo stipendio, bensì vi sono dei limiti da rispettare. Stando a quanto previsto dal Codice di procedura civile, infatti:  “il pignoramento per il simultaneo concorso delle cause indicate precedentemente non può estendersi oltre alla metà dell’ammontare delle somme predette“.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Questo, quindi, vuol dire che nel caso in cui vi siano più creditori, è possibile in determinati casi dover fare i conti con più di un pignoramento sullo stipendio. Il tutto tenendo conto del fatto che non può essere comunque pignorato più del 50% dello stipendio mensile.