Nuovo bonus famiglia da 1000 euro: il regalo che non ti aspetti

Per contrastare la crisi energetica e l’aumento del tasso di inflazione, il Governo ha pensato ad un nuovo bonus famiglia da 1000 euro.

Per accedere al ricco bonus del valore di €1000 indirizzato in favore delle famiglie italiane non sarà necessario presentare l’indicatore ISEE.

ikea caro bolletta
Foto © AdobeStock

Attualmente le famiglie italiane si trovano a dover fronteggiare una crisi economica di tutto rispetto, che è duramente inasprita dal tasso di inflazione alle stelle e dall’emergenza lavorativa.

Per questo motivo, il Governo ha stanziato risorse economiche per offrire un contributo in favore delle famiglie italiane.

È in arrivo il nuovo bonus famiglia da €1000: una grande opportunità da non lasciarsi sfuggire. Scopriamo come accedervi.

Nuovo bonus famiglia da 1000 euro: di cosa si tratta

Sembrerebbe un vero e proprio regalo che il Governo ha deciso di fare alle famiglie italiane, con lo scopo di offrire un importante aiuto economico per contrastare la crisi economica in atto.

Il super bonus viene accreditato subito sul conto corrente degli interessati e può raggiungere un valore di €1000. In questo modo, s’intende dare una boccata d’aria alle famiglie in difficoltà a causa del caro energia e l’aumento del tasso di inflazione.

A quanto pare, infatti, sono circa 9 milioni gli italiani che si trovano in condizioni di povertà energetica che, il prossimo inverno, rischiano di dover scegliere se mangiare o riscaldarsi.

Il bonus del valore di €1000 erogato in favore delle famiglie è su richiesta. Le domande potranno essere inoltrate a partire dal prossimo 16 settembre 2022.

Il valore economico del bonus è senza dubbio interessante, ma l’aspetto che maggiormente colpisce e il fatto di non dover presentare l’indicatore della propria condizione reddituale, ovvero l’ISEE.

A quanto pare si tratta di un beneficio ecologico, che viene erogato in favore delle famiglie che operano scelte green.

Insomma, lo scopo del bonus è quello di incentivare le famiglie ad operare scelte ecologiche, che non abbiano un impatto eccessivamente inquinante sull’ambiente.

Si tratta dunque di un’iniziativa che intende offrire un sostegno economico agli italiani e, allo stesso tempo, favorire il processo di transizione ecologica in atto.

Come ottenere il beneficio

Per ottenere il bonus del valore di €1000 è necessario dimostrare di aver acquistato una bicicletta elettrica o un cargo bike o aver usufruito dei servizi di car sharing e bike sharing.

Dunque, il bonus può essere utilizzato per finanziare una serie di comportamenti ecologici. Alle famiglie spettano dai 300 ai 500 euro di rimborso, se hanno acquistato una bicicletta elettrica. Tuttavia, il rimborso passa da 500 a 1000 euro se si dimostra di aver acquistato un cargo bike.

Purtroppo l’iniziativa non è su base nazionale, ma comunale.

Infatti, potranno accedere al bonus ecologico solo i fortunati residenti del Comune di Bologna.