Caro bollette, arriva il bonus per il riscaldamento domestico: l’agevolazione che in pochi conoscono

Contrastare il caro bollette è possibile grazie a questa agevolazione che in pochi conoscono. Ecco di quale si tratta.

Buone notizie per tutti coloro che desiderano contrastare il caro bollette. In tale ambito, infatti, giunge in nostro aiuto un bonus per il riscaldamento domestico. Ma in cosa consiste? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

bonus riscaldamento
Foto © AdobeStock

In un contesto particolarmente complicato come quello attuale, segnato da un preoccupante aumento generale dei prezzi, non stupisce che siano in molti a volgere un occhio di riguardo al mondo del risparmio. A tal proposito abbiamo già avuto modo di vedere che vi è un trucco grazie al quale poter risparmiare un bel po’ di soldi.

Ebbene, sempre in tale ambito, inoltre, interesserà sapere che giungono buone notizie per tutti coloro che desiderano contrastare il caro bollette. In tale ambito, infatti, giunge in nostro aiuto un bonus per il riscaldamento domestico. Ma in cosa consiste? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Caro bollette, arriva il bonus per il riscaldamento domestico: tutto quello che c’è da sapere

Come già detto giungono buone notizie per tutti coloro che desiderano contrastare il caro bollette. In tale ambito, infatti, giunge in nostro aiuto un bonus per il riscaldamento domestico. Ma in cosa consiste? Ebbene, come riportato anche da Informazione Oggi, si tratta del bonus collettori.

Grazie a quest’ultimo, interesserà sapere, è possibile risparmiare sull’acquisto e installazione di pannelli solari. A tal proposito, è bene sottolineare, non si tratta dei pannelli fotovoltaici, bensì di quelli da poter utilizzare per scaldare l’acqua sanitaria in casa. Ma in cosa consiste?

Entrando nei dettagli è bene sapere che grazie a tale agevolazione che in pochi conoscono è possibile portare in detrazione il 65% della spesa effettuata. Tale bonus può essere richiesto da tutti. Ovvero sia da privati che da aziende, quali ad esempio scuole, ospedali, strutture sportive e così via.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Allo stesso tempo è necessario essere in possesso di determinati requisiti. In particolare i pannelli in questione devono avere Certificazione Keymark, mentre i lavori di installazione devono essere svolti facendo riferimento alla normativa attualmente in vigore. Se tutto questo non bastasse, i pannelli acquisitati devono avere una garanzia minima pari ad almeno cinque anni.