Bonus bollette da 700 euro: è in scadenza, bisogna affrettarsi a presentare la domanda

C’è tempo fino al 30 settembre 2022 per richiedere e ottenere il bonus bollette da 700 euro. Si tratta di un importante contributo economico da non lasciarsi sfuggire.

Il bonus bollette da €700 non è una misura inserita all’interno dei cosiddetti sostegni statali. Si tratta, infatti, di un bonus al quale è possibile accedere rispettando specifici requisiti che danno diritto ad uno sconto in bolletta.

bonus bollette da 700
Adobe stock

Il bonus bollette da €700 è erogato da un provider di forniture domestiche privato. Per utilizzare l’agevolazione è necessario essere in possesso di specifici requisiti. Il beneficio in questione può essere cumulata con i bonus erogati dal Governo e indirizzati alle famiglie che si trovano in condizioni economiche disagiate.

C’è tempo fino al 30 settembre per presentare la domanda.

Bonus bollette da 700 euro: scade il 30 settembre

Il caro energia ha provocato l’innalzamento dei costi della fornitura di energia elettrica e di gas. Per questo motivo, il Governo è intervenuto stanziando risorse economiche da indirizzare in favore delle famiglie a basso reddito.

Lo scopo delle misure introdotte dal Governo è quello di offrire un sostegno e aiutare gli italiani ad affrontare questo periodo di crisi energetica.

A fianco ai bonus sociali erogati da Arera, ci sono anche agevolazioni concesse da provider di forniture domestiche private. È questo il caso del bonus bolletta del valore di €700 riconosciuto dal Iren, una società che si occupa della fornitura delle utenze domestiche.

Dunque, per poter accedere all’agevolazione economica è necessario essere già clienti Iren o sottoscrivere un nuovo contratto di fornitura con la suddetta società.

Iren non è nuova a questo tipo di iniziative e il contributo economico in questione è stato già prorogato più volte. Di fatto, la misura doveva cadere il 30 giugno 2022. La società di fornitura ha deciso di prorogare tale scadenza che, salvo nuovi slittamenti temporali, dovrebbe essere accessibile solo fino alla 30 settembre 2022.

Come funziona il bonus Iren e come ottenerlo

Il bonus bollette del valore di €700 non è valido per tutte le utenze, ma solo per coloro che hanno sottoscritto un contratto legato al teleriscaldamento. Questo tipo di riscaldamento prevede la fornitura di acqua calda sanitaria, sfruttando il calore prodotto dai processi industriali.

In sostanza, solo le utenze che sottoscrivono un contratto con Iren e che utilizzano questo tipo di fornitura hanno accesso al contributo.

Tuttavia, per accedere al bonus da €700 è necessario essere in possesso di specifici requisiti previsti dalla società.

Dopotutto, lo scopo del beneficio è quello di dare un sostegno economico alle famiglie abbasso reddito. Per questa ragione Iran, ha deciso di stabilire due soglie ISEE che consentono l’accesso al beneficio:

  • nuclei familiari con massimo tre figli a carico è un indicatore ISEE pari o inferiore a €12.000.
  • Famiglie con 4 o più figli a carico con un ISEE pari o inferiore a €20.000.

In base alla composizione del nucleo familiare sarà determinato, in maniera esatta, l’importo del bonus. Vuol dire che la società può concedere una somma di denaro pari o inferiore a €747. L’importo più basso è pari a €535.

Il bonus, purtroppo, non è fruibile in tutta Italia, ma è attivo solo in alcuni Comuni come:

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
  • Beinasco
  • Collegno
  • Genova
  • Grugliasco
  • Moncalieri.