Conto corrente, i costi potrebbero assalirci: le tre cose che non dobbiamo fare

Gestire un conto corrente al giorno d’oggi non è sempre l’operazione più semplice di questo mondo. Ecco spiegato il perchè.

Gestire oggi un conto corrente non rientra tra le operazioni più semplici in assoluto. Numerose le nuove indicazioni arrivate da cambi di regolamento e leggi specifiche. Il correntista medio, oggi, si trova a doversi confrontare con numerose spese e dinamiche che prima d’ora non toccavano minimamente i pensieri, per cosi dire, dei diretti interessati.

conto corrente liquidità
Adobe Stock

Gestire il proprio conto corrente ai giorni nostri può diventare una operazione molto più complicata di quanto si possa pensare. Le ultime innovazioni e disposizione nel settore fanno in modo che la maggior parte di conti correnti aperti dai cittadini risultino sempre più costosi e complicati da amministrare stando anche alle tante limitazioni imposte dai singoli territori. Un problema su tutti riguarda spesso l’indisponibilità di sportelli bancari del proprio istituto di riferimento.

In tanti casi infatti, l’istituto bancario presso il quale abbiamo aperto il nostro conto corrente non dispone di filiali nei paraggi della nostra residenza. Questo nella maggior parte dei casi ci vede costretti a prelevare denaro, qualora ne avessimo bisogno presso altri sportelli pagando la tanto odiata commissione. Il problema potrebbe essere superabile certo recandosi presso il più vicino ufficio sul territorio ma spesso anche la pigrizia o anche la lontananza di quest’ultimo da casa nostra diventano un ostacolo insormontabile.

Prelevare spesso denaro presso gli sportelli di altre banche ovviamente comporta dei costi che a fine anno fanno a rappresentare cifre anche abbastanza consistenti che aggiunte alle spese di gestione dello stesso conto vanno a costituire un gruzzolo da sborsare che certamente non farà piacere al cliente in questione. Il punto è di fatto questo, alcune operazioni bisognerebbe evitarle del tutto. Il motivo? Possono diventare molto pericolose.

Conto corrente, i costi potrebbero assalirci: le operazioni da non compiere nella gestione dei propri soldi

Le operazioni da non compiere se non si vuole appesantire al spesa annua del proprio conto corrente sono generalmente tre. Sappiamo benissimo al giorno d’oggi quanto un conto corrente on line possa ad esempio portare numerosi vantaggi rispetto al classico conto corrente per cosi dire fisico, aperto presso storici istituti di credito. In questo caso insomma si potrebbe avere l’opportunità di risparmiare molti soldi rispetto alla possibilità di effettuare operazioni direttamente alla cassa, cioè presso la filiale di riferimento.

Altro accorgimento da non sottovalutare è legato ad esempio alle operazioni specifiche come il bonifico. Spesso ci si rivolge alla cassa di una filiale bancaria per effettuare questo tipo di operazione quando si potrebbe fare tutto comodamente attraverso le funzioni on line del proprio conto corrente. In questo caso si andrebbero a risparmiare molti soldi considerando che una operazione allo sportello potrebbe costare un bel po’ di euro.

Evitando dunque di effettuare prelievi presso altri sportelli bancari, evitare pagamenti in cassa ed allo stesso tempo di effettuare sempre in cassa operazioni di bonifico si è stimato si potrebbero risparmiare ben 48 euro al mese, una cifra assolutamente importante se aggiunta alle già importanti spese di gestione di un classico conto corrente bancario.

Gestire un conto corrente insomma, al giorno d’oggi cosi come anticipato non è certo la cosa più semplice di questo mondo. Innumerevoli le dinamiche cosi come le spese da affrontare mese dopo mese. Quello che in qualche modo può aiutare il cittadino, il cliente insomma è ponderare determinate operazione, preferire alcuni circuiti rispetto ad altri, andare a sfruttare le possibilità offerte dallo stesso prodotto sottoscritto e fare da se fino a quando possibile. Situazioni che possono favorire ad ogni modo il cittadino. Operazioni semplici che nei mesi possono portare a sostanziosi risparmi di spesa complessiva. Una grande opportunità insomma.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base