Offerte di lavoro: il fascino della divisa per quasi 2000 candidati

In un momento storico di certo non dei migliori una buona notizia per quanti ambiscono ad un posto di lavoro di prestigio.

Le prossime settimane rappresenteranno un banco di prova importante per quanti al momento senza lavoro oppure alla ricerca di una occupazione stabile e prestigiosa. Il momento critico richiede senza dubbio una presa di coscienza e l’opportunità che sarà data a milioni di cittadini non è di quelle che si possono ignorare. I mesi che verranno insomma saranno decisamente particolari.

lavoro nelle forze dell'ordine
adobe

I comuni canali di comunicazione utilizzati in genere dagli enti, dalle istituzioni oppure anche dai privati per ufficializzare la ricerca di profili professionali di recente hanno trasmesso una serie di importanti evoluzioni in merito ad alcuni bandi di concorso. Oggi il mondo del lavoro, nel nostro paese, intrappolato tra vecchi schemi che di certo non giovano al concetto moderno di lavoro ed una crisi profonda, rappresenta un grave limite per l’Italia.

Le risposte potrebbero arrivare proprio dal momento di particolare apprensione nel nostro paese, nuovi fondi, nuove opportunità per milioni di persone. La possibilità concreta di dare una svolta alla propria vita entrando in un contesto lavorativo stimolante, adeguato e meritocratico. Ci troviamo di fronte ad un momento praticamente decisivo, o si svolta, per dirla in termini molto pratici oppure si corre il rischio di vedere sfumata l’ennesima opportunità.

I fondi del PNNR saranno dunque utili in questa fase per il reclutamento di personale in svariati corpi armati e non. La possibilità, cosi come accennato di un lavoro stabile, stata, una condizione inseguita probabilmente per tutta la vita che oggi potrebbe diventare realtà per migliaia di candidati. Ci troviamo in una fase che non consente troppe riflessioni, cogliere l’attimo per molti potrebbe essere l’unica via possibile per emergere dalle sabbie mobili della crisi.

Offerte di lavoro: ecco come candidarsi per le quasi 2000 posizioni ricercate

Il decreto PNRR 2 di recente convertito in legge autorizza da il via libera all’assunzione di 1574 unità di personale in vari corpi armati e non: olizia di Stato, nell’Arma dei Carabinieri, nella Guardia di Finanza, nella Polizia Penitenziaria e nei Vigili del fuoco. Una serie di concorsi pubblici daranno l’opportunità a milioni di cittadini di ambire ad un posto di lavoro di rilievo che possa in qualche modo sistemare, per cosi dire, le ambizioni dei candidati stessi.

L’art. 17 bis del decreto PNRR 2 convertito in legge (decreto-legge 30 aprile 2022, n. 36 convertito, con modificazioni, dalla legge 29 giugno 2022, n. 79) certifica di fatto le nuove misure di potenziamento ai fini della tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica ed economico finanziaria nel nostro paese. Al centro di tutto, cosi come si legge dalle note diffuse dagli organi competenti, a lotta attiva agli incendi boschivi, per la rideterminazione degli organici delle Forze di Polizia e del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, nonchè autorizzazione all’assunzione. Tra queste rientrano, cosi come anticipato, nuove assunzioni straordinarie nella Polizia di Stato, nell’Arma dei Carabinieri, nella Guardia di Finanza, nella Polizia Penitenziaria e nei Vigili del fuoco.

Il tutto avverrà gradualmente tra il 2022 ed il 2025. La suddivisione delle posizioni lavorative richieste risponderebbe al seguente quadro:

  • Polizia di Stato – n. 430 posti;
  • Carabinieri – n. 367 posti;
  • Guardia di Finanza – n. 351 posti;
  • Polizia Penitenziaria – n. 270 posti;
  • Vigili del fuoco – n. 95 posti.

Bandi di selezione pubblica e la classica graduatoria a scorrimento regoleranno il tutto nel periodo che va dal quest’anno fino al 2025. Ogni bando, chiaramente sarà pubblicato sul sito web dei vari corpi armati interessati dallo stesso reclutamento. Il tutto chiaramente, cosi come ribadito rappresenterà un’occasione non da poco per una folta schiera di candidati alla ricerca dell’opportunità della vita. Il tempo a disposizione è tanto, i bandi sono in arrivo e di conseguenza si prevede una grandissima risposta da parte degli italiani.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base