Legge 104, il regalo estivo è un Bonus da 1000 euro: avete tempo fino al 21 luglio

C’è una regione molto generosa che ha deciso di mettere a disposizione dei caregiver un bonus da 1000 euro. Occhio ai termini per presentare la domanda.

La legge 104 prevede una serie di benefici ed agevolazioni indirizzate ai portatori di handicap e ai familiari che se ne prendono cura. Alcuni benefici sono previsti su base nazionale, altri invece sono introdotti dalle singole regioni.

Bonus da 1000 euro
Adobe stock

È questo il caso del bonus da 1000 euro che la Regione Puglia ha deciso di mettere a disposizione dei cosiddetti caregiver.

La Regione Puglia ha deciso di stanziare risorse economiche, per offrire un sostegno a coloro che assistono un familiare affetto da disabilità. L’approvazione del bando è avvenuta lo scorso 9 giugno 2022 e c’è tempo ancora fino al 21 luglio per presentare la domanda.

L’istanza dovrà essere presentata in via telematica, accedendo alla piattaforma messa a disposizione dalla regione Puglia.

L’aspetto estremamente interessante di questo beneficio è che, per presentare la domanda, occorre allegare soltanto il certificato ISEE in corso di validità.

In base alle domande pervenute e agli indicatori ISEE dei singoli richiedenti, la regione provvederà a comunicare l’accettazione o meno della richiesta.

Bonus da 1000 euro: La Regione Puglia non bada a spese

La legge 104 è la normativa che offre tutela alle persone affette da disabilità grave e ai loro parenti, che sostengono economicamente ed emotivamente i loro cari.

Tale normativa ha lo scopo di dare un supporto alle persone più svantaggiate, per questo motivo la legge 104 previde permessi e congedi retribuiti e una serie di sconti su determinati acquisti.

Ma in realtà, il vero scopo della normativa è quello di abbattere tutte le barriere di discriminazione a cui sono sottoposti i disabili, a causa della loro condizione di salute.

Grazie alla generosità della Regione Puglia è in arrivo un importante regalo estivo indirizzato ai caregiver, ovvero ai familiari che si prendono cura di un disabile. Il Bonus da €1000, previsto per questa categoria di persona, può essere richiesto inviando domanda entro il 21 luglio 2022.

Hanno diritto a presentare la domanda tutti coloro che in famiglia hanno un disabile titolare di legge 104. La regola fondamentale prevede che la richiesta del bonus debba essere inviata un’unica volta, allegando alla domanda il certificato ISEE in corso di validità.

L’istanza deve essere inoltrata in formato telematico. Per questo motivo la Regione Puglia ha provveduto a creare un’apposita piattaforma per ricevere le richieste.

Il servizio è disponibile sul sito internet ufficiale dell’assessorato al welfare e per accedervi occorrono le credenziali digitali spid di livello 2.

Il registro dei caregiver

Il bonus da €1000 è solo una delle tante iniziative che la regione Puglia indirizza in favore di familiari che si prendono cura di un disabile.

Per questo motivo, infatti, è stato anche istituito il registro dei caregiver. Si tratta di un documento, al cui interno sono inserite tutte le generalità dei soggetti che si prendono cura di familiari con disabilità. Grazie a questa sorta di censimento, la regione riesce ad individuare con maggiore facilità i soggetti che hanno diritto a benefici ed agevolazioni.

Di fatto, il legislatore ha stabilito che la figura del caregiver debba essere in qualche modo agevolata dal momento che svolge un lavoro gravoso. Per tale ragione, ha previsto un indennizzo di tipo pensionistico per coloro che sono caregiver da almeno sei mesi e hanno almeno 30 anni di contributi. Le suddette categorie di persone possono accedere alla cosiddetta Ape sociale, misura che è stata prorogata dalla legge di bilancio del 2021.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base