La classifica delle 10 città più vivibili al mondo: dove sono le città italiane?

Il settimanale di informazione politico-economico The Economist, di recente ha pubblicato la classifica delle 10 città più vivibili al mondo.

La vivibilità di una città dipende da diversi fattori, che hanno che fare con la qualità della vita e le opportunità culturali che è possibile cogliere. Di recente, il famoso settimanale inglese di informazione politico-economico, The Economist, ha pubblicato la classifica delle città in cui vi è un livello qualitativo della vita decisamente maggiore alle altre.

La classifica delle 10 città più vivibili al mondo

Vi stupirà sapere che, nei primi 10 posti non è stata menzionata nemmeno una città italiana. Bisogna, infatti, scorrere fino alla 49a posizione per trovare la città di Milano.

Le città prese in considerazione dalla rivista di informazione sono complessivamente 173. Si tratta di metropoli europee, asiatiche, statunitensi e canadesi.

La classifica delle 10 città più vivibili al mondo: chi è al primo posto 2022?

Al primo posto di questa speciale classifica, stilata da settimanali di formazione politico-economico The Economist, troviamo la città di Vienna la capitale dell’Austria.

Molte delle città che attualmente occupano le prime 10 posizioni della classifica, nel corso del biennio della pandemia, hanno subito un declassamento dovuto principalmente alla chiusura di musei e ristoranti.

Le misure avevano lo scopo di limitare la diffusione del coronavirus. Ma, in quel periodo, hanno abbassato notevolmente la qualità della vita di queste città, che risultavano essere decisamente poco attraenti.

Attualmente, grazie alla progressiva riapertura, dovuta ad una campagna di vaccinazione serrata in tutta Europa, le città assistendo ad un progressivo ritorno alla normalità. Ed ecco che anche la classifica delle 10 città più vivibili del mondo è radicalmente cambiata.

Basti pensare che nel 2021 Vienna, che è la vincitrice del 2022, occupava la dodicesima posizione.

Ma, come abbiamo visto, il biennio della pandemia ha penalizzato tutte le città europee.

Quest’anno però si è assistito ad un cambiamento, e la città di Vienna è stata premiata soprattutto per le sue buone infrastrutture e la stabilità generale. In particolare, hanno contribuito al ottimo posizionamento della capitale austriaca le numerose opportunità di divertimento e le iniziative culturali. Inoltre, ha soddisfatto anche l’assistenza sanitaria.

Non stupisce scoprire che la classifica 2022 ha fatto registrare una flessione anche per due principali città russe, cioè Mosca e San Pietroburgo. La capitale della Russia, infatti, quest’anno si trova all’ottantesimo posto, perdendo ben 15 posizioni rispetto al 2021. Lo stesso discorso vale anche per San Pietroburgo che, invece, è scesa di 13 posizioni.

La classifica delle 10 città più vivibili al mondo per il 2022 è la seguente:

-Vienna (Austria)

-Copenaghen (Danimarca)

-Zurigo (Svizzera)

-Calgary (Canada)

-Vancouver (Canada)

-Ginevra (Svizzera)

-Francoforte (Germania)

-Toronto (Canada)

-Amsterdam (Olanda)

-Osaka (Giappone)

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

-Melbourne (Australia).