Gigi D’Alessio, guadagni da record ma debiti impressionanti: le cifre che non ti aspetti

Gigi D’Alessio è finito qualche tempo fa al centro dell’attenzione per via di alcuni debiti. Ecco a quanto ammontano.

Tra i cantanti più amati e conosciuti del mondo della musica italiana, non stupisce che siano in molti ad essere curiosi della vita di Gigi D’Alessio, tanto da voler sapere, ad esempio, a quanto ammontino i suoi debiti. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Gigi D’Alessio cantante
Fonte: Twitter

Gigi D’Alessio è senza alcuna ombra di dubbio uno dei cantanti più famosi e apprezzati del mondo della musica italiana. Artefice di numerosi brani di successo, come ad esempio Tu che ne sai e Non mollare mai, ha costruito nel corso degli anni una carriera ricca di soddisfazioni.

Una carriera fatta di tanta gavetta, quella di Gigi D’Alessio, che lo ha portato a diventare una delle voci più amate del nostro Paese. Oltre all’aspetto artistico, D’Alessio qualche tempo fa è finito al centro dell’attenzione anche per via di alcuni debiti. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo quali sono le informazioni disponibili in merito.

Gigi D’Alessio, guadagni da record ma debiti impressionanti: cosa c’è da sapere

Fin da piccolo appassionato di musica, Gigi D’Alessio è riuscito a fare della sua passione un lavoro. Una carriera all’insegna del successo, quella del noto cantante, che oltre la musica, è finito qualche tempo fa al centro dell’attenzione anche per via di alcuni debiti.

A tal proposito, come riportato su Informazione Oggi, l’artista avrebbe accumulato diversi debiti con lo Stato, ma anche diverse banche e alcuni privati. Tra quest’ultimi anche Valeria Marini alla quale il cantante deve restituire 200 mila euro in rate da 500 euro mensili per via di un prestito chiesto qualche anno fa.

Entrando nei dettagli, come riportato sempre su Informazione Oggi: “il valore dei debiti ammonta a circa 25 milioni di euro (dato del 2018 – 2019). Si tratta di una cifra legata all’investimento sbagliato fatto con Giovanni Cottone quando ha cercato di riportare il marchio della “Lambretta” in Italia, ma anche il risultato di una massiccia evasione fiscale”.

Una vicenda di cui lo stesso cantante ha parlato qualche anno, quando ai suoi fa ha ammesso di aver accumulato diversi debiti e che “canterà altri 15 anni per ripagarli“.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base