Crema solare, perché se avete questa è bene che non la usiate: ritirata dagli scaffali

Non usate questa famosa crema solare ritirata dal mercato, perché pericolosa per la salute: contiene sostanze tossiche e cancerogene.

Arriva il caldo e la necessità di proteggere adeguatamente la pelle dai raggi ultravioletti. In commercio esistono diverse creme che offrono protezione dagli effetti dannosi provocati dall’esposizione ai raggi solari. È stata scovata una crema piuttosto famosa, che presenta sostanze chimiche pericolose per la salute umana, di cui alcune addirittura cancerogene.

crema solare ritirata
foto adobe

 

Quando si acquista un prodotto per la cura personale, ci si affida spesso alle marche rinomate che garantiscono una maggiore affidabilità.

Tuttavia, può capitare che una crema famosa venga ritirata dal mercato a causa di studi che hanno rilevato la presenza di sostanze pericolose e nocive.

Se hai acquistato questo prodotto, dovresti buttarlo e non utilizzarlo. Al suo interno ci sono sostanze chimiche e benzene.

La crema in questione è un prodotto messo in commercio da una famosa azienda di cosmetici australiana: Neutrogena Ultra Sheer Body Mist Sunscreen Spray SPF 50+ (in spray).

Famosa crema solare ritirata: qual è il rischio per la salute umana

In alcuni campioni del prodotto Neutrogena Ultra Sheer Body Mist Sunscreen Spray SPF 50+ (in spray) è stata rilevata la presenza di sostanze pericolose e cancerogene.

La Therapeutic Goods Administration ha disposto il ritiro dal mercato del suddetto prodotto. Ci stiamo riferendo ad un organo che fa parte del Dipartimento della salute del Governo australiano. La Therapeutic Goods Administration è responsabile della regolamentazione dei beni terapeutici inclusi:

  • medicinali soggetti a prescrizione medica,
  • vaccini,
  • creme solari,
  • vitamine e minerali,
  • dispositivi medici,
  • sangue ed emoderivati.

Quest’organo governativo ha ordinato il ritiro dal commercio del prodotto, con particolare riferimento a tutti i lotti con data di scadenza 30 agosto 2023 o precedente.

Il motivo del ritiro è legato alla pericolosità delle sostanze contenute all’interno della famosa crema solare.

Le sostanze pericolose: il benzene

La crema solare australiana, per la quale è stato disposto il ritiro dal mercato, contiene quantitativi allarmanti di benzene. La sostanza è riconosciuta come altamente pericolosa per la salute umana tanto da poter essere causa di cancro e tumori.

Forse in Italia, il nome Neutrogena Ultra Sheer Body Mist Sunscreen Spray SPF 50+ (in spray) non ci dice nulla. Ma in Australi, questa marca è molto famosa ed è presente in tantissimi punti vendita.

L’allarme però interessa indirettamente anche il mercato italiano, dal momento che la crema solare in questione è prodotta da noto marchio Jhonson&Jhonson.

Stando a quanto si legge nel post pubblicato da ABC news i test condotti sui prodotti J&J Consumer Inc contengono concentrazioni basse di benzene solo in 2 dei 17 lotti presi in esame in Australia.