Monete euro, quella da 50 centesimi ha già valore: scopri se hai queste

Ogni volte che ci troviamo in condizione di parlare di riflettere circa il valore di una moneta proviamo ad utilizzare gli stessi criteri.

Le riflessioni in merito da fare sono davvero tante, si può pensare di descrivere i tratti portanti di una moneta facendo risaltare in qualche modo l’importanza di questi ultimi, andando in qualche modo a comprendere quello che è di fatto il valore puro di quel dato esemplare. Dato insomma dal suo tempo per l’appunto dai tratti, dal prestigio, dal fascino.

monete rare
Adobe Stock

Alcuni esemplari di moneta possono avere dalla propria il fatto di appartenere ad una famiglia, per cosi dire, stimata ed apprezzata in tutto il mondo, dai collezionisti per dire che occupano praticamente ogni latitudine del nostro paese. A questo punto è semplice pensare, ad esempio alla lira, la vecchia moneta italiana, prima dell’arrivo dell’euro. La lira come sappiamo vanta numerosi esemplari che rappresentano in pratica il meglio che il mercato dei collezionisti abbia da offrire.

Esemplari unici caratterizzati da tratti particolarmente introvabili sul mercato specifico. La lira ha accompagnato la storia italiana nel corso di tre diversi secoli. Proprio per questo motivo è stata capace di restare accanto al paese in un percorso che ha visto accadere e vivere qualsiasi cosa. Grandi tragedie ma anche grandi conquiste e grandi momenti di speranza. Di conseguenza, cosi come anticipato numerosi sono stati gli esemplari che nascono proprio dal connubio sopra citato.

Monete, il taglio da 50 per quell’esemplare di euro: un pezzo assolutamente unico nel suo genere

Moneta 50 centesimi
Fonte Adobe Stock

Nonostante la giovane età, considerando chiaramente il suo ingresso ufficiale nella vita degli italiani e degli europei risalente al 2002, l’euro è capace di sorprendere anche i più convinti e competenti collezionisti. Alcuni esemplari della nuova moneta comunitaria hanno negli anni spesso lasciato a bocca aperta milioni di collezionisti in ogni parte del mondo. Tratti particolari, soggetti particolarmente interessanti, errori di conio, difetti insomma su questo o quell’esemplare hanno contribuito a rendere il tutto molto più prezioso e appetibile.

Uno degli esemplari della famiglia dell’euro maggiormente ricercati in ogni angolo del pianeta è sicuramente la moneta da 50 centesimi. In molti casi parliamo di un “pezzo” molto considerato dai collezionisti e che di conseguenza negli anni ha saputo ritagliarsi uno spazio tutto suo nel mercato di riferimento. Tra le perle assolute attenzione all’esemplare coniato nel 2007. Parliamo di una moneta con una tiratura abbastanza alta che sfiora i 5milioni.

Nonostante questo, però gli esemplari in giro, quelli che possono essere realmente scovati dai collezionisti sono davvero pochi. Proprio per questo il valore di questa moneta è letteralmente schizzato alle stelle negli ultimi anni. Il valore di questa moneta, oggi può aggirarsi intorno ai 10 euro, chiaramente in ottime condizioni di conservazione. Discorso diverso per l’esemplare da 50 centesimi coniato nel 2000.

L’esemplare spagnolo con questo taglio risalente all’anno 2000 propone una raffigurazione di Miguel Cervantes e la scritta ESPAÑA con la lettera M. Pezzo davvero molto ambito, il suo valore in ottime condizioni di conservazione oggi si aggira intorno ai 220 euro. La versione francese della moneta da 50 centesimi risalente al 1999 invece può arrivare a valere circa 350 euro sempre in ottime condizioni di conservazione. In alcuni casi, siti specifici propongono anche prezzi del tutto inimmaginati. Monete da 50 centesimi delle più svariate collezioni vendute anche a 15mila euro.

In quel caso, certo, il discorso andrebbe meglio approfondito per non rischiare di ritrovarsi in una storia non proprio felice. Monete che stanno oggi facendo la storia insomma, con soggetti e rappresentazioni spesso di pregevole fattura che fanno letteralmente impazzire i collezionisti di ogni parte del mondo. L’euro, la nuova famiglia di monete europea ed il taglio da 50 centesimi, la nuova fiamma dei collezionisti di tutto il mondo.