Smartphone, occhio alle radiazioni: ecco i dispositivi più pericolosi

Argomento spesso trascurato, si invita comunque a prestare attenzione alle radiazioni degli smartphone. Ecco di seguito i dispositivi che ne producono di più.

Ormai alla portata di tutti, è sempre bene stare attenti ogni qualvolta si acquista uno smartphone. Vi sono infatti alcuni modelli che a quanto pare producono più radiazioni di altri. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

radiazioni smartphone pericoloso
Foto © AdobeStock

Gli ultimi due anni sono risultati particolarmente difficili per tutti quanti a causa di tutta una serie di fattori, come il Covid. Proprio quest’ultimo, in effetti, ci ha portato a cambiare molte nostre abitudini, tanto da registrare un utilizzo sempre più massiccio dei vari dispositivi tecnologici, come ad esempio gli smartphone.

Ormai alla portata di tutti, si invita comunque a prestare sempre la massima attenzione ogni qualvolta si acquista uno smartphone. Questo in quanto vi sono infatti alcuni modelli che a quanto pare producono più radiazioni di altri. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Smartphone, ecco i dispositivi che producono più radiazioni: tutto quello che c’è da sapere

Abbiamo già avuto modo di vedere assieme come sia importante prestare attenzione alle radiazioni dello smartphone in quanto in base ad un recente studio potrebbero provocare l’insorgenza di questa grave malattia già in giovane età.

Una situazione che viene spesso sottovalutata, ma a cui si dovrebbe invece prestare la massima attenzione. Lo sa bene l‘Environmental Working Group che qualche anno fa ha condotto uno studio volto proprio a porre l’attenzione sui rischi per la salute degli smartphone, fornendo informazione anche sulle relative radiazioni.

In particolare è possibile evince che vi sono dispositivi che producono più radiazioni di altri. Tra gli smartphone in questione si annoverano, come riportato su Tecnoandroid:

  1. T-Mobile MyTouch 3G (1,55 W/kg);
  2. Blackberry Curve 8330 (1,54 W/kg);
  3. Palm Treo 600 (1,53 W/kg);
  4. T-Mobile Shadow (1,53 W/kg);
  5. Palm Treo 650 (1,51 W/kg);
  6. Blackberry Curve 8300 (1,51 W/kg);
  7. Blackberry Bold 9000 (1,51 W/kg);
  8. Sony Ericsson P910a (1,5 W/kg);
  9. HTC SMT 5800 (1,49 W/kg);
  10. BlackBerry Pearl 8120/8130 (1,48 W/kg).

Proprio questi, a quanto pare, sembrano essere alcuni dei modelli che producono più radiazioni. Un aspetto, quest’ultimo, come già detto, che sarebbe opportuno non trascurare, soprattutto nel momento in cui si decide di acquistare un nuovo dispositivo.