ISEE basso, per voi c’è una lunga lista di bonus: in molti non lo sanno

La lista dei bonus ai quali è possibile acceder per chi ha un ISEE basso è piuttosto lunga: prevede anche un ricco assegno mensile.

Avere un ISEE basso può avere i suoi risvolti positivi, soprattutto nell’ambito dei bonus e delle agevolazioni concesse dallo Stato.

bonus isee basso
foto adobe

 

La crisi economica che ha investito l’Europa e l’Italia hanno provocato un inevitabile rincaro dei prezzi delle materie prime e dei generi di prima necessità. A completare un quadro già disastroso, ci pensano i tassi di inflazione alle stelle che hanno ridotto notevolmente il potere d’acquisto degli stipendi degli italiani.

Questa condizione ha spinto un gran numero di cittadini e famiglie verso la soglia di povertà, richiedendo l’intervento del Governo. Per questo motivo, a Palazzo Chigi, si è deciso di intervenire introducendo una serie di sussidi che sono finalizzati ad incrementare le entrate mensili insufficienti.

ISEE basso: quali sono le misure promosse dal Governo

La crisi economica è dovuta sia il periodo di inattività causato dal covid-19 che all’emergenza energetica chi ha provocato il rincaro dei costi di luce e gas.

Per questo motivo il Governo ha deciso di offrire una serie di aiuti alle famiglie italiane in difficoltà a causa degli elevati importi delle bollette delle utenze domestiche. In questo caso è necessario avere un ISEE inferiore a €12.000 per ottenere un risparmio, sui consumi della luce, di circa 141 euro a trimestre.

Tale importo sale a €199 nel caso delle famiglie più numerose. Per il gas, invece, sono previsti degli sconti che arrivano ad un massimo di €146 nella zona F.

Un altro bonus a cui è possibile accedere, con un indicatore ISEE inferiore a €35.000, è quello dedicato ai trasporti pubblici. Il voucher in questione ha un valore di €60 che permette di acquistare un abbonamento ai mezzi pubblici del trasporto locale, regionale e ferroviario. Il beneficio è rivolto principalmente a lavoratori e studenti e può essere richiesto una sola volta.

Altre misure in sostegno delle famiglie in difficoltà

Un’altra importante misura che permette di ottenere fino a €175 a figlio è disponibile per i nuclei familiari con un ISEE inferiore a 15.000. Ci stiamo riferendo all’ormai famoso Assegno Unico Universale che viene erogato a partire dal mese di marzo 2022.

Tra le misure promosse dal Governo, in favore delle famiglie con un ISEE basso, c’è anche la cosiddetta Social Card. Questa misura è accessibile a coloro che hanno una condizione reddituale inferiore a 7.120,39 euro i figli a carico con età non superiore a 3 anni. Il valore del bonus è pari ad €80 erogati ogni due mesi, quindi €40 al mese.

Questo sussidio serve a sostenere le famiglie per l’acquisto di beni di prima necessità o per pagare le bollette delle utenze domestiche. La misura può essere richiesta anche dei cittadini over 65, che rispettano lo stesso limite ISEE.