Famosa pizzeria assume in tutta Italia: ecco come candidarsi

La catena Fra Diavolo apre le porte a nuovi candidati. La famosa pizzeria ricerca 300 risorse in tutta Italia per 13 nuovi locali.

 

“Naso-nasino-nasello”. Probabilmente chiunque abbia visto Stan Laurel eseguire l’apparentemente semplice giochino nel film Fra Diavolo ci avrà provato. Chissà con quali risultati.

Pizzeria Fra diavolo
Foto da Pixabay

Eppure, proprio quell’esercizio ha contribuito a rendere la pellicola una delle più famose del duo comico Stanlio e Ollio. E, perché no, a rendere più nota anche la figura di Fra Diavolo stesso, al secolo Michele Arcangelo Pezza, brigante e sanfedista, attivo in Italia tra fine Settecento e inizi Ottocento e famoso per l’insorgenza anti-francese. Un nome che probabilmente è capitato di sentire e forse proprio grazie alla pellicola di Hal Roach, risalente nientemeno che al 1933. Tuttavia, la figura di Fra Diavolo non ha ispirato solo pellicole e libri di testo. Anche una nota pizzeria, con sedi praticamente in tutta Italia, ha preso quel nome. Il quale, assieme alla qualità della pizza, ha probabilmente contribuito a rendere iconico il locale in brevissimo tempo.

Da Torino a Milano, fino a Novara, Roma e Napoli, la pizzeria Fra Diavolo ha annunciato l’apertura di nuovi locali su tutto il territorio nazionale. Ben 13 nuove aperture, con altrettanti “casting” per la ricerca di personale sufficiente a garantirne il buon andamento. Una buona opportunità per chi è alla ricerca di un impiego, visto che fra camerieri, cuochi, pizzaioli e quant’altro, il personale complessivo verrà potenziato con altre 300 risorse. Al momento, la catena di pizzerie dispone di 11 locali in quattro Regioni. Dopo l’acquisizione della maggioranza azionaria del marchio da parte di del Gruppo Gesa, l’estensione del brand è stata la prima mossa.

Fra Diavolo, tredici nuovi locali per la famosa pizzeria: come candidarsi

Anche città come Milano, dove la pizzeria è già presente, ha visto l’espansione con nuovi locali. Altri due sono già stati aperti a Brescia e Varese, mentre ora si procederà a ulteriori aperture in altre zone d’Italia, fino ad arrivare di fatto al raddoppio delle pizzerie appartenenti al marchio. Chiaramente, le assunzioni riguarderanno le figure essenziali al funzionamento di simili locali: pizzaioli prima di tutto, poi camerieri, operatori della ristorazione, lavapiatti. È inoltre probabile che, fra le figure richieste, risultino anche i responsabili della gestione dei punti vendita. Certo è che, dal 2018 a oggi, Fra Diavolo ha visto notevolmente crescere il suo bacino di utenza. E anche l’appetibilità delle posizioni al suo interno ne ha giovato.

Fin dall’apertura del primo locale, il brand ha puntato tutto sulla convergenza degli ingredienti italiani e di processi di lavorazione definiti altamente innovativi. O meglio, come si legge sul sito ufficiale, sul mix fra “differenti impasti leggeri e ingredienti selezionati accuratamente”. La pagina dedicata al recruiting è presente sulla medesima piattaforma, nella sezione “Lavora con noi”. Da lì sarà possibile visionare le posizioni aperte e inviare la propria candidatura. E niente paura: fra i requisiti, naturalmente, non verrà richiesta abilità nel giochino di Stan Laurel…