Come guadagnare davvero con le vecchie lire: cercatele ovunque

Alcune monete hanno il pregio di aver fatto letteralmente la storia del nostro paese. Parliamo di esemplari unici al mondo.

Esemplari di moneta che hanno letteralmente caratterizzato la storia recente e meno recente del nostro paese.

guadagnare con le vecchie lire
foto adobe

Attraverso i propri tratti unici le proprie caratteristiche particolarmente intriganti e rispondenti ai canoni che li, su quel mercato folle e complesso che è quello dei collezionisti dettano praticamente legge, anno dopo anno. Storie uniche racchiuse in esemplari che hanno fatto la storia.

Il mercato dei collezionisti non è certo un contesto semplice da vivere, da frequentare per cosi dire. Oggi, la rete, il web, con le sue migliaia e migliaia di piattaforme dedicate, siti dai contenuti accattivanti e più che mai interessanti è riuscito a scavare in qualche modo un solco tra passato è presente. Oggi tutto è in rete, si studia l’esemplare, si approfondisce il tema e lo si acquista anche on line, che sia tramite vendita privata o che sia tramite asta.

Al giorno d’oggi quelle che sono le valutazioni dei singoli esemplari di ogni paese ritenuti più che mai preziosi non prescindono mai, o meglio quasi mai da quelli che sono i canoni bene o male universali che governano questo particolarissimo contesto. Parliamo insomma di caratteristiche. Peculiarità, tratti estetici ma chiaramente non solo. Data di conio, soggetto, eventuali errori di conio, ricorrenze o celebrazioni particolari, ogni cosa, ogni tratto per l’appunto può avere il suo valore.

Tra le valute, di maggior pregio nel mondo troviamo sicuramente la vecchia lira italiana. Una moneta che ha accompagnato il nostro paese nell’arco di tre diversi secoli. Una moneta che ne ha condiviso il percorso, la storia, le tragedie ed i momenti di grande speranza e gioia. Una sorta di sorella minore sempre accanto alla nostra Italia. Oggi, moltissimi di quegli esemplari possono valere tantissimi soldi. Andiamo a scoprire i tesori della vecchia lira.

Come guadagnare davvero con le vecchie lire: i tesori che hanno fatto la storia

10 lire Pegaso
10 lire Pegaso (Adobe)

Tanti gli esemplari della vecchia lira che ancora oggi sono capaci a distanza di decenni di attirare le attenzioni di collezionisti da ogni parte del mondo. Non si contano le richieste, di informazioni ma anche di acquisto sul web di esemplari che siano appartenuti a quella grande e gloriosa famiglia. Numerosi gli esemplari come detto e numerosi quelli che ad oggi sono capaci di rappresentare dei veri e propri piccoli tesori della numismatica.

Tra gli esemplari che ad oggi attirano ancora con decisione le attenzioni dei collezionisti di ogni parte del mondo troviamo sicuramente quello da 10 lire coniato nel 1946. Una delle più celebri ed antiche. Una moneta, che ad oggi, in ottime condizioni di conservazione può arrivare a valere anche 6mila euro. Un prezzo assolutamente incredibile. Altro esemplare assolutamente prestigioso è quello da 5 lire coniato sempre nel 1946. Utilizzata in Italma, lega metallica composta da alluminio, manganese e magnesio può arrivare a valere in ottime condizioni di conservazione anche 1200 euro.

Altro esemplare molto ambito è la moneta da 1 lira del 1947, che ad oggi può valere circa 1500 euro. 4000 euro di valore invece, sempre per un esemplare in ottime condizioni di conservazione per la 10 lire del 1947. La 2 lire del 1949 invece viaggia su altri parametri, 1800 euro per un esemplare. 1200 per una 100 lire del 1955 in ottime condizioni. 2000 euro sempre per un esemplare in ottime condizioni, parliamo stavolta della 5 lire coniata nel 1956.

Valore attuale invece di 500 euro per la 2 lire del 1948. 2000 infine per un esemplare di 50 lire coniata sempre nel 1948, pezzo ambitissimo da ogni collezionista che si rispetti. Monete che insomma, cosi come abbiamo visto possono valere una vera e propria fortuna, monete che hanno dalla loro una storia fatta di grandi traguardi raggiunti, di contesti storici particolari e di esperienze uniche. Il web oggi è il contesto ideale per comprare e vendere monete. Studiarle, conoscerle, apprezzarle. La rete è il contesto del domani, ma chiaramente anche del presente. Cercare questi esemplari in ogni angolo del pianeta è la missione dei collezionisti. Magari cercarli anche in casa propria, chissà.