Telepass gratis in autostrada: per chi è previsto il beneficio

Il Telepass è uno strumento molto utile per automobilisti e motociclisti che viaggiano spesso in autostrada. Ecco l’agevolazione che consente di non pagarlo

La proposta riguarda nello specifico le due ruote, ma come è facile ipotizzare non riguarda l’intera categoria. Cosa bisogna fare per poter rientrare nel beneficio.

Telepass
Fonte Adobe Stock

Le autostrade sono sempre più percorse per raggiungere città tra loro distanti, sia per lavoro ma anche per svago o altro ancora. Ovviamente c’è da pagare un pedaggio, che a prescindere da quanto sia la cifra dovuta anche in base alla distanza percorsa, può rivelarsi un rallentatore sulla tabella di marcia, a causa di code al casello.

Per evitare tutto questo potrebbe risultare efficace sottoscrivere l’abbonamento al telepass. Questa soluzione sarebbe vantaggiosa non soltanto per chi percorre diversi kilometri in autostrada di frequente, ma anche per i viaggiatori occasionali.

Infatti, la spesa è irrisoria rispetto ai vantaggi ottenuti in seguito alla sottoscrizione dell’abbonamento. Pagando infatti il pedaggio in maniera automatica, si evitano lunghe code al casello autostradale e ci si stressa molto meno. Il discorso non vale soltanto per gli automobilisti ma anche per chi ama le due ruote.

Telepass, la soluzione conveniente per i motociclisti: come funziona

Anzi, sono proprio i motociclisti che potranno beneficiare di una soluzione davvero conveniente. Infatti, è da poco presente sul mercato una promozione del colosso Unipol Sai per tutti coloro che utilizzano il telepass. L’azienda ha infatti valutato di azzerare il canone mensile per tutti coloro che viaggiano in moto, ovviamente in seguito a determinati requisiti che ora scopriremo.

Condizione cardine per poter accedere in maniera gratuita all’abbonamento Telepass Family è che i motociclisti abbiano attivato lo Sconto Moto, ma non solo. Risulta necessario anche che entro la fine di agosto 2022 essi aderiranno alle offerte Telepass Pay o Telepass Pay X.

Un altro vantaggio consiste inoltre nella scelta aziendale di lasciare attivo lo sconto moto per tutto il 2022. In questo modo i motociclisti potranno godere di un risparmio sul pedaggio pari al 30%. Tale iniziativa ha validità su tutte le tratte di autostrada che sono gestire da società concessionarie che hanno deciso di aderire all’iniziativa lanciata da Unipol Sai.