Auto, multa di oltre 1600 euro per i trasgressori: l’errore imperdonabile

Attenzione quando vi mettete alla guida: multa di oltre 1.600 euro per chi commette questo errore! Ecco di quale si tratta!

Occhio al nuovo obbligo scattato in data 15 aprile 2022. Questo in quanto, in caso di trasgressione, si rischiano multe salate. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

auto multa pneumatici
Foto © AdobeStock

A partire dall’alimentazione, passando per le bollette di acqua, luce e gas, fino ad arrivare alle piccole spese quotidiane, sono davvero tanti i costi che hanno un impatto negativo sul bilancio famigliare. Tra le voci che pesano maggiormente sulle nostre tasche si annoverano senz’ombra di dubbio quelli per l’auto.

Non parliamo solo dell’assicurazione, del bollo auto e della benzina, ma anche del rischio di incorrere in delle multe. Proprio in tale ambito, pertanto, vi invitiamo a prestare attenzione al nuovo obbligo scattato in data 15 aprile 2022, onde evitare di dover pagare sanzioni particolarmente salate. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere.

Auto, multa di oltre 1600 euro per i trasgressori: scatta l’obbligo del cambio pneumatici

Abbiamo già avuto modo di vedere se la multa inviata tramite e-mail è valida oppure no. Ebbene, sempre in tale ambito si invita a prestare la massima attenzione tutte le volte in cui si è alle prese con la propria auto. Questo in quanto chi dimentica di prestare attenzione al nuovo obbligo scattato in data 15 aprile 2022 rischia di dover pagare multe molto salate. Ma per quale motivo e soprattutto di cosa si tratta?

Ebbene, si tratta in pratica del consueto cambio dei pneumatici. Proprio a partire da venerdì 15 aprile 2022, infatti, è possibile passare dalle gomme invernali a quelle estive. Coloro che non avessero ancora provveduto ad effettuare questo passaggio, è bene ricordare, avranno tempo fino al prossimo 15 maggio per potersi adeguare.

Nel caso in cui si continuino ad utilizzare i pneumatici invernali oltre il periodo stabilito, allora si rischia di dover fare i conti con una sanzione amministrativa con importo che va da 422 euro fino a 1.682 euro. Ma non solo, si rischia anche il ritiro della carta di circolazione e la revisione obbligatoria del veicolo.

Quest’ultima volta ad accertare che siano state montate le gomme giuste. Occhio quindi ai pneumatici della vostra auto, in quanto in caso di errore si rischia, come già detto, di dover pagare delle multe dall’importo non indifferente.