Whatsapp sotto attacco degli hacker, dati e password a rischio: cosa sta succedendo

Attenzione, Whatsapp sotto attacco degli hacker! Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa sta succedendo e soprattutto come difendersi.

Ennesimo tentativo di truffa ai danni degli utenti Whatsapp, con dati e password a rischio in seguito ad un attacco hacker ai danni della nota app di messaggistica istantanea.

attacco Whatsapp
Foto © AdobeStock

A partire dal computer fino ad arrivare agli smartphone, sono davvero tanti gli strumenti tecnologici a nostra disposizione che ci permettono di comunicare in qualsiasi momento con amici, parenti e aziende anche fisicamente molto distanti. Tanti, in effetti, sono i servizi a nostra disposizione, come ad esempio e-mail, ma anche sms e applicazioni di messaggistica istantanea.

Proprio soffermandosi su quest’ultime, la più nota è senz’ombra di dubbio Whatsapp che di recente è finita sotto attacco degli hacker. Una situazione che non può passare di certo inosservata, con i dati e le password di molti utenti a rischio. Ma cosa sta succedendo?  Entriamo quindi nei dettagli per vedere tutto quello che c’è da sapere in merito e soprattutto come difendersi.

Whatsapp sotto attacco degli hacker, dati e password a rischio: tutto quello che c’è da sapere

Nonostante il periodo storico difficile in cui ci ritroviamo a vivere, i truffatori non smettono mai di escogitare raggiri di vario genere pur di cercare di far cadere nella trappola il malcapitato di turno. A partire dalla truffa del codice a sei cifre di Whatsapp fino ad arrivare alle finte assicurazioni online, purtroppo, sono davvero tanti i tentativi di truffa a cui bisogna prestare attenzione.

Sempre in tale ambito non può passare inosservato un nuovo attacco hacker che ha messo nel mirino le password di Whatsapp di circa 28 mila utenti. Entrando nei dettagli, così come riportato da Open, si tratterebbe di una nuova campagna di hacking in arrivo da Mosca. A scoprire questa truffa i ricercatori di Armorblox, una compagnia statunitense di sicurezza. Ma come viene attuata?

Ebbene, a quanto pare i truffatori fingerebbero di essere dei funzionari del centro per la sicurezza stradale della regione di Mosca. Alle vittime viene quindi inviata una e-mail con un finto messaggio vocale di Whatsapp. A trarre in inganno la grafica che riprende proprio quella della nota app. Peccato che proprio avviando l’audio si cade nella trappola.

Compiendo questa azione, infatti, si finisce per aprire un sito web. A questo punto, se si preme su “consenti”, si finisce per installare un malware sul proprio dispositivo in grado di memorizzare tutte le password salvate. Tra questi, quindi, si annoverano anche quelli di eventuali servizi finanziari utilizzati sul proprio pc o smartphone.

Whatsapp sotto attacco degli hacker, dati e password a rischio: come difendersi

Se tutto questo non bastasse, come reso noto dai ricercatori di Armorblox, il virus in questione molto difficilmente viene intercettato dai vari programmi antispam a nostra disposizione. Questo in quanto l’indirizzo e-mail di provenienza è del tutto legittimo, con quest’ultimo finito molto probabilmente, a sua volta, nelle mani di alcuni malintenzionati.

Una vicenda che non può passare di certo inosservata, in quanto rischia di far cadere in molti nella trappola. Proprio per questo motivo è bene sottolineare che Whatsapp non invia mai messaggi tramite e-mail ai propri utenti. Onde evitare di incorrere in spiacevoli inconvenienti, pertanto, si invita sempre a non aprire allegati o cliccare su messaggi provenienti da mittenti sconosciuti.